/ Attualità

Attualità | 18 giugno 2022, 12:38

Bocciofila Nizza, la riapertura prevista nel 2023: ospiterà campi da padel e due nuovi campi da bocce

A vincere il bando l'associazione Asd Sport 4 friends. Ruffin: "Ora la struttura è inagibile. Ci serve la documentazione completa per presentare il progetto e farlo approvare dal Comune e dal Coni"

Bocciofila Nizza, la riapertura prevista nel 2023: ospiterà campi da padel e due nuovi campi da bocce

Ancora chiusa la Bocciofila Nizza di via Ventimiglia 61/A, ma intanto la nuova gestione si prepara per un rinnovo completo dei locali. 

L'associazione sportiva, Asd Sport 4 friends, vincitrice del bando, che è subentrata ad aprile 2022 a quella precedente, sta infatti aspettando di avere tutti e otto i documenti che le consentiranno realizzare il progetto conforme a quello presentato. 

"Verosimilmente, potremmo riaprire per inizio agosto 2023 - spiega il referente del centro Matteo Ruffin -Stiamo aspettando un ultimo documento dalla Vigilanza, dopodiché dovremo aspettare il via libera del Comune e del Coni, che di solito vuol dire circa 90 giorni. Tra burocrazia, progettazione e fine dei lavori, la riapertura sarà possibile non prima dell'estate prossima. Ora non potremmo comunque aprire perché la struttura è inagibile, c'è all'interno una soletta che cede ed è a rischio crollo". 

Il progetto in cantiere è di portata considerevole. "Ci vogliono circa 550 mila euro per realizzarlo. Stiamo parlando di una ristrutturazione dell'impianto che sarà con due campi da bocce, campi da padel, bar e ristorante, una sala polifunzionale con vetrata. Ospiteremo inoltre anche l'estate ragazzi".

Una struttura storica e molto frequentata quella di via Ventimiglia che quest'anno non potrà perciò essere ancora utilizzata per motivi di sicurezza. "Sappiamo l’importanza del centro come punto di aggregazione e ci teniamo ad aprire, ma adesso non è ancora possibile" conclude Ruffin. 

 

 

Chiara Gallo

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium