/ Nichelino-Stupinigi-Vinovo

Nichelino-Stupinigi-Vinovo | 27 giugno 2022, 19:03

Una quindicina di conigli abbandonati nel parco di via Trento a Nichelino. Verzola: "Gesto inqualificabile"

L'assessore alle Politiche animaliste denuncia l'accaduto con forza, a due giorni dal caso del cane abbandonato legato ad una catena: "Risaliremo e puniremo i responsabili"

coniglietti abbandonati

Una quindicina di conigli abbandonati nel parco di via Trento a Nichelino. Verzola: "Gesto inqualificabile"

Non si era ancora spento l'eco per l'abbandono di un cane, lasciato attaccato ad una catena di tre metri, dentro il parco del Boschetto, che Nichelino deve fare i conti con un nuovo episodio di animali lasciati al proprio destino.

Verzola: "Gesto inqualificabile"

La denuncia è stata fatta dall'assessore Fiodor Verzola, che ha provato ad usare l'ironia per raccontare quanto è accaduto: "Questo è l'ultimo regalo che ci è stato omaggiato nel parco di via Trento, nell'area cani di via Berlinguer: due simpatiche persone hanno abbandonato una quindicina di conigli in uno scatolone". Poi Verzola usa toni decisamente più sferzanti: "E' evidente che l'estate ha risvegliato gli istinti più biechi di qualcuno, ma stavolta abbiamo elementi validi per riconoscere i responsabili, perché grazie alle telecamere posizionate a inizio via potremo risalire alla macchina grigia con il baule aperto che ha lasciato i conigli".

"Risaliremo ai responsabili e li puniremo"

"E' finita l'ora delle parole, ora bisogna passare ai fatti. Useremo ogni mezzo a nostra disposizione per punire e reprimere questi gesti inqualificabili", ha concluso l'assessore nichelinese.

Massimo De Marzi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium