/ Nichelino-Stupinigi-Vinovo

Nichelino-Stupinigi-Vinovo | 25 giugno 2022, 10:57

Cane abbandonato al Boschetto di Nichelino, legato ad una catena: parte la corsa all'adozione

Dopo i roghi dei giorni scorsi, la Città deve fare i conti con un altro episodio poco edificante. Verzola: "Le vere bestie sono certe persone"

cane abbandonato nichelino

Cane abbandonato al Boschetto di Nichelino legato ad una catena: parte la corsa all'adozione

Un'altra brutta storia, dopo quella degli incendi che hanno contrassegnato gli ultimi giorni, in modo particolare quello di giovedì sera ai giardini di via Trento. A Nichelino un piccolo cagnolino è stato abbandonato, legato ad una catena di tre metri di un albero, al parco del Boschetto.

Verzola: "Le vere bestie sono certe persone"

L'animale è stato ritrovato e portato in salvo questa mattina dall'assessore Fiodor Verzola, che ha denunciato con forza l'accaduto e questo ennesimo sfregio nei confronti dei nostri amici a quattro zampe: "Che cosa separa la dignità umana dalla bestialità? Tre metri di catena e un cane legato a un albero. Questo è quello che abbiamo trovato, allertati da una cittadina, questa mattina al Boschetto di Nichelino. Un giovane meticcio incatenato tutta la notte a un albero di fronte all’area cani".

"Il primo abbandono estivo avvenuto a Nichelino deve farci riflettere come questi casi, nonostante la tendenza in calo da anni in città, debbano farci tenere la guardia alta e spingerci a segnalare, denunciare senza paura qualsiasi tipo di maltrattamento e negazione dei diritti degli animali, esseri senzienti come noi", ha aggiunto l'assessore nichelinese. "Il cane sarà presto messo in adozione presso l'Enpa di Chieri, che ringrazio come sempre per essere intervenuto", ha concluso Verzola. "Un altro sentito ringraziamento va alla Polizia Municipale di Nichelino per aver presidiato la zona prendendosi cura del cane fino al mio arrivo e del Canile di Chieri".

Riparte la campagna contro gli abbandoni

E così, con l'arrivo dell'estate, il Comune rilancia la campagna 'Se mi lasci NON vali. A Nichelino li amiAMO e non li abbandoniAMO", contro l'abbandono dei cani. ""La piaga dell'abbandono, in particolare dei cani, si deve combattere con fermezza - commentano il Sindaco Giampiero Tolardo e l'assessore Verzola - Non ci si può liberare di un amico fedele per una settimana in spiaggia. In particolare quest'anno, con i problemi di abbandono post Covid, è importante sensibilizzare tutte e tutti".

Chi fosse testimone di abbandoni o maltrattamenti, può contattare il Comando di Polizia Municipale di Nichelino (tel. 011 6819501) o la tenenza dei Carabinieri (011 6807800).

Massimo De Marzi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium