/ Attualità

Attualità | 28 giugno 2022, 16:21

Guard-A-voi”: al Mastio della Cittadella una mostra per celebrare il bicentenario della Scuola Allievi Carabinieri

Lo Russo: “In loro i cittadini vedono la presenza dello Stato”. Allasia: “Il Piemonte ha chiaro il loro importante ruolo”

tavolata di persone sedute per una celebrazione

Celebrazioni per il bicentenario della Scuola Allievi Carabinieri

Una doppia mostra per celebrare il bicentenario della Scuola Allievi Carabinieri. Verrà ospitata prima al Mastio della Cittadella, per tutto il mese di luglio e poi in Consiglio regionale, ad ottobre, la mostra “Guard-A-voi”, esposizione che per immagini racconta la storia e l’evoluzione di quella che è riconosciuta come vera e propria istituzione. 

Visitabile gratuitamente

La mostra, curata da Enrico Ricchiardi, è visitabile gratuitamente dal 1° al 31 luglio dalle 9 alle 12 e poi dalle 15 alle 19 al Mastio.

Il bicentenario della Scuola Allievi Carabinieri di Torino non ricorda solo la cifra tonda di una ricorrenza, ma testimonia la validità intatta di una scelta, fortemente innovativa per quei tempi, che prosegue ininterrottamente da duecento anni formando costantemente giovani generazioni che hanno operato e continuato a operare con intatto senso del dovere per il Paese” ha sottolineato il colonnello Giovanni Spirito, comandante della scuola.

Allasia: “Abbiamo chiara l’importanza dei carabinieri”

Il Piemonte e il Consiglio regionale hanno da sempre chiara l'importanza del ruolo che i Carabinieri svolgono sul territorio nel contrastare chi delinque, nel rispondere ai bisogni dei cittadini e nel controllare il territorio. Non a caso in occasione dei 200 anni dalla nascita dell'Arma, nel 2014, abbiamo conferito ai Carabinieri la massima onorificenza regionale, il Sigillo della Regione": così il presidente dell'Assemblea legislativa piemontese, Stefano Allasia.

Lo Russo: “Torino culla dell’Arma”

Torino è stata la culla dell'Arma dei Carabinieri, e dentro questa storia passa la storia dell'Italia. La presenza dei Carabinieri è segnata da dedizione, spirito del sacrificio e altruismo: sono un presidio fondamentale in tutte le operazioni in cui si deve sentire al presenza dello Stato, oggi più che mai necessaria. In loro la comunità vede e tocca con mano la presenza dello Stato sul territorio" ha invece affermato Stefano Lo Russo, sindaco di Torino.

Andrea Parisotto

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium