/ Viabilità e trasporti

Viabilità e trasporti | 03 luglio 2022, 07:18

Lavori in via Corte d'Appello: il Borgo Juvarriano diventa ancora una volta un labirinto

Dopo pedonalizzazioni e cantieri, gli ennesimi lavori stradali modificano la viabilità e rendono difficoltoso il passaggio di auto e pedoni nel borgo

Lavori in via Corte d'Appello: il Borgo Juvarriano diventa ancora una volta un labirinto

Non c'è davvero pace per il Borgo Juvarriano, martoriato da continui cantieri che si susseguono nella zona, modificando di continuo la viabilità. Rendendo quasi impossibile il transito in alcune aree.

I cantieri sembrano quasi muoversi a "macchia" scontentando prima i commercianti vicino a corso Palestro, poi quelli più a ridosso del Comune. Un anno di modifiche, tra sperimentazioni di pedonalizzazioni poi fallite, lavori di riqualificazione di piazza Arbarello e ora cantieri per il rinnovamento delle reti interrate per la distribuzione dell'energia elettrica, gli ultimi 365 giorni sono stati contraddistinti da una continua convivenza con i cantieri.

L'ultimo in ordine di tempo, come detto, è il cantiere di Ireti che ha paralizzato via Corte d'Appello tra l'angolo di via Milano e piazza Savoia. Lavori iniziati da qualche giorno e che proseguiranno per mesi, fino a settembre.

Il risultato? Una viabilità stravolta, che scoraggia il passaggio di auto, moto, bici e pedoni, costretti a districarsi in un labirinto di transenne e buche. I più penalizzati, ovviamente, sono i commercianti. Primi prigionieri di un eterno cantiere che a macchia si muove per tutto il Borgo Juvarriano. L'unica speranza, una volta terminati i lavori, di poter vivere in un quartiere più bello e funzionale. 

Andrea Parisotto

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium