/ Attualità

Attualità | 05 luglio 2022, 17:15

A Domobianca365 il Parco Avventura con il percorso aperto alle persone con disabilità motoria. Uno dei pochi in Italia (Foto)

Domenica in occasione dell'inaugurazione dei nuovi percorsi è stata anche presentata Matibellula, l'associazione in memoria di Matilde Cara, la bimba a cui è intitolato il parco

A Domobianca365 il Parco Avventura con il percorso aperto alle persone con disabilità motoria. Uno dei pochi in Italia (Foto)

Tanta gente domenica a Domobianca365 per l'inaugurazione del rinnovato ed ampliato Parco Avventura.

Ponti tibetani, carrucole, passerelle sui tronchi, passaggi sospesi e salti mozzafiato. Un parco accessibile a tutti, dai bambini agli adulti con un percorso 'giallo' tutto nuovo accessibile agli ospiti e visitatori con disabilità.

Un momento di festa, come orami ci hanno abituato nei fine settimana i gestori della rinnovata stazione montana a due passi da Domo. Domenica è anche stata l'occasione ricordare la piccola Matilde Cara a cui è dedicato il Parco.

Un momento nel quale è stata Matibellula, l’associazione nata in memoria di Matilde. “Alinda, mia moglie, ed io siamo davvero emozionati e lieti di partecipare all’inaugurazione dell’ampliamento del Parco Avventura dedicato a Matilde, la nostra bambina” il commento del papoà di Matilde, Andrea Cara. “Un’emozione che si rinnova dopo l’appuntamento dello scorso anno e che si fa ancora più grande, così come più grande si è fatto il Parco. Ci immaginiamo Matilde qui a compiere mille acrobazie col suo spirito avventuriero e per questo ringraziamo tutto lo staff di Domobianca per questa dedica così importante per noi. Quest’anno poi possiamo partecipare non solo come genitori ma anche come Associazione Matibellula, nata in memoria di Matilde con l’intento di aiutare i bambini colpiti da patologie oncologiche o da particolari disagi, sostenere la ricerca medica contro il DIPG, il mondo dell’infanzia e dell’adolescenza. Vogliamo che tutti i bmabini possano vivere la propria vita a 360 gradi…anzi…a 365…come avrebbe fatto Matilde!”

Oltre ai nuovi emozionanti percorsi è poi stato presentato il 'giallo', accessibile agli ospiti e visitatori con disabilità, realizzato anche grazie alle famiglie Pagani e Stocco. Anna, Massimiliano e Antonio hanno permesso, con il loro contributo, di creare un percorso unico per le sue caratteristiche in tutta l'Ossola e in gran parte del nord Italia.

Da domenica quindi il Parco Avventura di Domobianca365 offre quattro percorsi.

Al percorso BLU, già esistente, si aggiungono il VERDE - specifico per i più piccoli -  con 15 passaggi, a un'altezza massima di 150 cm. Gli esploratori in erba, Imbragati e in piena sicurezza, potranno apprendere, insieme ai genitori che li potranno seguire da terra, i rudimenti dei passaggi sospesi, per un’esperienza unica ed esaltante.

Si sale un po' con l’altezza e si continua a passare da un albero all'altro con carrucole, ponti e corde sul percorso GIALLO. Completamente accessibile, anche alle persone con disabilità, il percorso potrà infatti essere affrontato su una carrozzina  e offre diversi passaggi su corde, reti, tronchi, mini zip line e tyrolienne.

Le vere emozioni in quota si vivranno sul percorso ROSSO, adatto anche agli adulti, con cammini sui tronchi sospesi a un'altezza fra i 10 e i 12 metri. Il finale è di quelli che si ricordano a lungo: un lancio nel vuoto da una piattaforma posta a un’altezza di 11 metri, una sorta di mini bungee jumping da provare e riprovare, o in alternativa un’emozionante zipline che attraversa i prati di Domobianca. E tra i primi a testare l'attrazione anche il primo cittadino Lucio Pizzi che, accompagnato dal presidente di Domobianca365, Paolo Zanghieri, si è cimentato nel percorso.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium