/ Attualità

Attualità | 04 ottobre 2022, 13:00

Con il metaverso si scopre il grattacielo della Regione non ancora aperto. E il Piemonte pensa ad una legge

L'11 ottobre alle Ogr ci sarà il festival del metaverso

comizio piazza Castello nel metaverso

Durante l'ultima campagna elettorale il candidato Stefano Lepri ha organizzato anche un comizio nel metaverso, riproducendo piazza Castello

L'11 ottobre alle Ogr si potrà acquistare un martello o provare un trapano virtualmente, così come visitare il nuovo grattacielo della Regione non ancora inaugurato. Martedì prossimo presso le Officine Grandi Riparazioni ci sarà il primo festival del Metaverso: l'appuntamento è fissato dalle 9 alle 18 nella sala Duomo. 

Piemonte prima regione europea

L'evento è promosso da ANGI, l'associazione che raccoglie a livello italiano i giovani innovatori. Una novità assoluta nel panorama nazionale, tant'è che proprio qua il Piemonte ha deciso di mettere uno stand dove sarà possibile fare in anteprima un tour all'interno della futura sede di Nizza Millefonti. Ad annunciarlo l'assessore regionale all'Innovazione Matteo Marnati, che ha poi spiegato: "Siamo l'unica regione a livello europeo ad aver fatto questa cosa. Crediamo che per sviluppare una cosa nuova bisogna esserci e discuterne: speriamo che Torino possa diventare un punto di riferimento in questo ambito". 

Norma a livello regionale 

E a dimostrazione che Piazza Castello crede veramente nel progetto, Marnati annuncia che la Regione "sta pensando di fare una legge regionale specifica".

"Questo aspetto digitale non è normato. Vogliamo realizzare una normativa per dare una traccia di quello che si può fare a livello umano: non è luogo franco, dove ognuno può fare quello che vuole. Vorremo essere pionieri" ha concluso. Un riferimento a quanto accaduto negli scorsi mesi, dove alcune donne hanno denunciato molestie sessuali nel metaverso. 

Una ferramenta virtuale 

Tra gli ospiti delle Ogr, come spiega il presidente di ANGI Gabriele Ferrieri ci saranno Intesa Sanpaolo, Ferrovie dello Stato, BMW e Würth. Proprio l'azienda di prodotti di ferramenta ha lanciato negli scorsi mesi dei negozi digitali, dove è possibili fare acquisti e avere consulenza sui prodotti in vendita. Un'esperienza che si potrà replicare nel capoluogo piemontese.

A livello di numeri, come ha spiegato Ferrieri, nell'ultimo trimestre sono state censite 11mila startup innovative: a guidare la classifica per presenza Lombardia, Lazio e Piemonte. A conferma che nella nostra regione c'è già un'economia. In campagna elettorale il candidato del Pd Stefano Lepri aveva fatto un comizio elettorale nel metaverso.

Cinzia Gatti

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium