/ Nichelino-Stupinigi-Vinovo

Nichelino-Stupinigi-Vinovo | 11 novembre 2022, 07:07

Quattro zampe per curare: al Ranch delle Donne di Nichelino la pet therapy in aiuto delle malate di cancro

Si parte domani, sabato 12 novembre. L'assessore Verzola: "Iniziative che fanno bene al cuore e all'anima, per le capacità empatiche degli animali"

ranch delle donne

Al Ranch delle Donne di Nichelino la pet therapy in aiuto delle malate di cancro

Il Ranch delle Donne di Nichelino è una struttura gestita da Acto Piemonte Onlus e dall'associazione RiDo, dove le donne e le loro famiglie possono affrontare la malattia a stretto contatto con la natura. Oppure vivere una festa di matrimonio in un ambiente assolutamente speciale, come successo a Dario e Cristina lo scorso settembre.

La pet therapy al Ranch delle Donne

In questa vecchia casina di inizio '900 in ristrutturazione di via Torricelli prende il via da domani, sabato 12 novembre, un nuovo progetto di oncologia Integrata. La pet therapy, un’arma troppo spesso sottovalutata, può regalare benefici effetti, aiutare l'autostima, regalare momenti di leggerezza a coloro che combattono la battaglia per la vita. I cani favoriscono l'accettazione incondizionata degli effetti collaterali comparsi nei pazienti.

La natura non giudicante degli animali, inoltre, e la capacità di suscitare il contatto fisico può aumentare il sostegno sociale per i pazienti con il cancro.

Ed allora ecco che il Ranch delle Donne, grazie all'accordo con il Comune di Nichelino, con il progetto portato avanti dal sindaco Giampiero Tolardo e l'assessore alle Politiche animaliste Fiodor Verzola, ha reso possibile creare un percorso attivo nella nostra fattoria sociale. "La pet therapy cura oltre le cure, le capacità empatiche degli animali sanno donare sollievo e conforto, siamo quindi felici di poter dare il nostro sostegno, come Amministrazione, a questa importante iniziativa", hanno spiegato sindaco e assessore.

Verzola: "Le capacità empatiche degli animali"

"Tra i progetti di cui andrò più fiero quando racconterò la mia esperienza da Assessore ci sarà sicuramente quello svolto al Ranch delle Donne", ha spiegato Verzola. "In questa cornice le Attività Assistite con Animali trovano la loro collocazione ideale e la scelta dell’attività verrà fatta grazie alla collaborazione con i medici di riferimento, alla propensione dei soggetti partecipanti a svolgere attività interattive con il cane e alle loro esigenze personali".

"In questo ambiente naturale, aiutare le persone coinvolte a riscoprire i propri sensi e le proprie emozioni, passando attraverso la costruzione di un rapporto giocoso con il cane diventa un’attività con finalità ancora più nobili", ha aggiunto Verzola, dicendosi fiero, grato e orgoglioso di poter dare una mano alla realtà creata da Elisa Picardo e Acto Piemonte.

"Iniziative che fanno bene a cuore e anima"

"Questo è solo l’inizio di una grande collaborazione perché è nostra ferma intenzione incrementare attività di questo tipo, che fanno bene al cuore e all’anima", ha concluso l'assessore nichelinese.

Il ciclo di incontri prenderà il via domani, sabato 12 novembre. Attività singole alle 10, attività di gruppo alle 11. Per info e prenotazione (obbligatoria): 339 5921144 | actopiemonte@gmail.com

Massimo De Marzi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium