/ Attualità

Attualità | 12 novembre 2022, 16:00

Un percorso di orientamento “botanico” alla scoperta delle piante della Pellerina

L'iniziativa è promossa dall'associazione Sport@360°: grazie a un'apposita mappa, sarà possibile usufruire di un itinerario studiato per promuovere l'attività fisica e la scoperta del parco

laghetto pellerina

Un percorso di orientamento “botanico” alla scoperta delle piante della Pellerina

Scoprire il nostro territorio facendo attività fisica? Da oggi è possibile anche alla Pellerina grazie a un percorso di orientamento “botanico” promosso dall'associazione Sport@360° in collaborazione con la Circoscrizione 4 di Torino. Grazie a una mappa, scaricabile gratuitamente su smatphone (http://www.comune.torino.it/circ4/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/5537) e stampabile, i cittadini potranno usufruire in autonomia di un percorso per conoscere le piante presenti nel parco.

Un'attività per tutti

L'itinerario è adatto a tutti ed è fattibile a piedi, di corsa o in bici: “Il nostro obiettivo - fanno sapere i promotori – è quello di diffondere la pratica dell'orienteering e dell'attività motoria all'aperto, favorendo la conoscenza del territorio e sviluppando la tematica ambientale in forma ludica al fine di coniugare le attività motorie con quelle culturali e naturalistiche in un contesto ludico-didattico-outdoor”.

Cos'è l'orienteering

L'orienteering è un'attività sportiva nata in Svezia nel 1919 che prevede la realizzazione di un percorso predefinito attraverso l'utilizzo di una bussola e da una cartina topografica: “In questo modo – concludono – si potranno apprendere i concetti base della disciplina, riconoscere le specie vegetali presenti nel parco e migliorare le capacità di osservazione del territorio”.

Marco Berton

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium