/ Moncalieri

Moncalieri | 19 novembre 2022, 15:57

L'allarme della Caritas di Moncalieri: "Aumentati del 50% gli anziani in difficoltà nel fare la spesa"

Don Paolo Comba tira le somme, a poche settimane dalla fine dell'anno: "La terza età e i fragili le categorie più penalizzate dalla crisi"

volontari caritas

L'allarme della Caritas di Moncalieri: "Aumentati del 50% gli anziani in difficoltà"

Le truffe, certo, che mettono in difficoltà un numero sempre maggiore di anziani. Ma il vero allarme sono coloro che, complice la crisi economica e il caro bollette, faticano a fare la spesa. A Moncalieri il loro numero è raddoppiato in questo 2022, quando non siamo ancora arrivati alla fine di novembre.

Numeri raddoppiati nel 2022

I dati sono stati forniti nei giorni scorsi dalla Caritas cittadina, in occasione della sesta giornata dei poveri. Numeri impressionanti: "La crescita è stata del +52% nei primi dieci mesi dell'anno, lo abbiamo verificato attraversi la distribuzione dei pacchi alimentari", ha dichiarato don Paolo Comba.

Sono sempre di più le persone della terza età che tornano a chiedere aiuto per nutrirsi e curarsi, ma "crescono anche i senza dimora ed i lavoratori che non riescono più a fare la spesa tutti i giorni né a pagare le bollette", aggiunge don Paolo: sono i cosiddetti working poor, aumentati di almeno il 10%.

In coda per un pacco viveri anche piccoli esercenti e artigiani

Si segnalano difficoltà anche da parte di piccoli esercenti o artigiani, c'è persino qualcuno di loro che si è messo in coda per un pacco viveri in parrocchia. E le famiglie straniere si impoveriscono un po’ più velocemente di quelle italiane.

Numeri che, senza un aiuto concreto ed immediato da parte del nuovo Governo guidato da Giorgia Meloni, rischiano di aumentare ancora nel 2023.

Massimo De Marzi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium