/ Attualità

Attualità | 07 dicembre 2022, 11:38

Sulle strade del Piemonte 308 nuovi vigili, Ricca: "Siete il primo avamposto di sicurezza nei vostri Comuni"

A Torino entrano in servizio oggi 17 agenti nel pronto impiego, Lo Russo: "Sia inizio servizio alla comunità"

nuovi vigili urbani

Sulle strade del Piemonte 308 nuovi vigili urbani

"Siete il primo avamposto di sicurezza nei vostri Comuni". Così l'assessore regionale alla Sicurezza Fabrizio Ricca ha aperto la cerimonia di consegna delle placche ai nuovi 308 agenti di Polizia Municipale, entrati in servizio sulle strade del Piemonte negli ultimi anni.

Di questi duecento sono già operativi, ma il Covid-19 non aveva permesso nel biennio appena passato lo svolgimento della manifestazione. 

Ricca: "Importanti per noi e per i vostri Comuni"

Per oltre un centinaio la festa di questa mattina, svoltasi in piazza Castello, segna l'avvio della carriera nel corpo dei vigili. "Oggi vi consegniamo questa placca di servizio - ha sottolineato Ricca - per dimostrare l'importanza che avete per noi e i vostri Comuni. Negli scorsi anni vi abbiamo dotato anche di nuove uniformi: un agente di polizia locale che lavora sicuro dà il massimo per la propria comunità".

Sindaci arrivati da tutto il Piemonte 

A prendere parte alla cerimonia sindaci di tutto il Piemonte. Dalla Granda erano presenti i primi cittadini di Dogliani, Monchiero e Farigliano, dove hanno preso servizio per ciascun paese un nuovo agente, per un totale di tre. Da Asti è intervenuto il comandante: nella cittadina del Palio negli scorsi anni è arrivato una nuova vigilessa, a cui se ne aggiungeranno altri due che stanno terminando il corso di formazione a Novara.

Presente in prima fila il sindaco Luca Salvai di Pinerolo - sono due i nuovi Civich che diventeranno operativi qui, che si vanno aggiungere agli ultimi 5 entrati al comando negli ultimi anni - e quello di Torino Stefano Lo Russo

17 nuovi Civich in strada 

Nel capoluogo piemontese prenderanno servizio da oggi 17 nuovi vigili, che andranno a lavorare in strada: il Comando di via Bologna, con questi ultimi inserimenti, conta 1.480 donne e uomini. "I sindaci presenti qua oggi in piazza Castello - ha commentato Lo Russo - rappresentano in maniera plastica il loro territorio e l'importanza del ruolo delicato che andrete a svolgere come agenti".

"Il vostro lavoro da vigili - ha proseguito - è importante soprattutto in questo momento così complesso per l'Italia, segnato prima dalla pandemia e poi dai rincari energetici: questi due elementi hanno messo in discussione le regole del vivere civile".

"Il mio grazie oggi va ai giovani vigili, che iniziano la carriera nella Municipale: sia un lavoro, ma anche l'inizio del servizio alla nostra comunità" ha concluso Lo Russo.

Cinzia Gatti

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MARZO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium