/ Viabilità e trasporti

Viabilità e trasporti | 21 gennaio 2023, 06:15

Bus linea 70, ritardi e disservizi. I residenti: "Così non va. A quando un investimento sui mezzi?"

Le corse sono ogni 55 minuti circa, non coordinate con l'uscita delle scuole. Assenti anche le pensiline. Gli utenti si appellano a Gtt: "Autobus troppo vecchi che si guastano spesso"

bus linea 70

Bus linea 70, ritardi e disservizi. I residenti: "Così non va"

Nuove lamentele tra gli utenti della linea 70, che collega il capolinea di Corso San Maurizio con il Comune di Moncalieri, percorrendo le strade della collina Torinese. 

"E' una linea non affidabile. E' vero che è poco frequentata, ma lo è proprio per i suoi disservizi. Questa mattina ho fatto l'autista sia per un mancato passaggio a scendere delle 7.35 sotto casa nostra e per quello a salire che arriva dalle nostre parti verso le 8.25. I mezzi sono troppo vecchi e si guastano spesso per questo le corse saltano. Lo vogliamo fare un investimento?" lamenta una residente. 

Una situazione che si protrae ormai da tempo e che sta diventando insostenibile per lo scarso passaggio specie nelle ore di punta quando non scende al di sotto dei 55 minuti. 

Non è la prima volta infatti che i cittadini della collina si mobilitano con petizioni e segnalazioni alla Circoscrizione 8. 

La questione è stata portata all'attenzione della Circoscrizione 8 e della Gtt già a settembre 2022, con un'interpellanza dei consiglieri Matteo Tabasso e Claudia Amadeo (Torino Bellissima). "Gli attuali orari di transito della linea, in direzione collina, non sono compatibili con gli orari di uscita dei ragazzi dalle scuole e rendono di fatto inutilizzabile il servizio, a meno di attendere 45 minuti. Il bus della linea 70 parte dal capolinea in corso S. Maurizio alle 13.20. Arriva in corso Fiume intorno alle 13.35 (quando gli studenti della scuola Media Nievo escono alle 13.55) e transita da viale Thovez intorno alle 13,40 (mentre gli studenti di Valsalice escono alle 13.50). 

"Molti bus della linea 70 sono vecchi e spesso soggetti a guasti; di conseguenza, capita con una frequenza significativa che vengano cancellate delle corse. Su cinque giorni scolastici due saltano - aggiunge la residente - ma non è solo un disservizio per gli studenti, anche per chi lavora". 

Mesi fa la richiesta era quella proprio di un potenziamento di nuovi mezzi e una modifica degli orari tenendo conto degli orari di uscita delle scuole situate ai piedi della collina stessa. Oltre a questo gli utenti lamentano l'assenza delle pensiline. "Se piove o nevica è un problema".

Chiara Gallo

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium