/ Moncalieri

Moncalieri | 12 marzo 2023, 17:33

Moncalieri Città del Verde: martedì il secondo incontro del progetto "Mon Vert" alla biblioteca Arduino

Appuntamento dalle ore 16 alle 18, al centro il parco delle Vallere

foto di archivio

Moncalieri Città del Verde: martedì secondo incontro del progetto "Mon Vert" alla biblioteca Arduino

Riprende il ciclo di incontri rivolto alla popolazione voluto dal Comune di Moncalieri per verificare la percezione del verde urbano, a partire dal progetto “Mon Vert Moncalieri Città del Verde”, selezionato dalla Compagnia di San Paolo nell’ambito del Bando Next Generation We.

Il prossimo appuntamento avrà come tema il Parco Le Vallere e si svolgerà martedì 14 marzo dalle 16 alle 18 presso la sala conferenze della Biblioteca civica Arduino, in via Cavour 31. Ingresso libero e diretta facebook sulla pagina della biblioteca @bibliomonc.

Interverranno: Laura Pompeo, Assessore alla Cultura della Città di Moncalieri, Angelo Ferrero Assessore ai Lavori pubblici, Infrastrutture, Manutenzione della Città, Verde Pubblico, l’Architetto Marco Maccagno incaricato della stesura del progetto definitivo del Parco del Castello e Otto Bugnano, Direttore generale di Fondazione Matrice.

L’attività di animazione, condotta da Sarah Marder di Fondazione Matrice, ha lo scopo di innescare un processo di condivisione e di confronto per recepire il grado di conoscenza e di fruizione del parco dal singolo partecipante e come parte integrante del sistema del verde locale.

Ad aprire la giornata di lavoro un intervento dell’Arch. Marco Maccagno in rappresentanza dello studio di progettazione incaricato della stesura del progetto definitivo del Parco del Castello: “A fine gennaio, è stato appaltato il primo lotto per la riqualificazione del parco del castello reale di Moncalieri. I lavori – aggiorna l’architetto Marco Maccagno - riguarderanno la sistemazione del verde lungo la fascia perimetrale del parco e le prime azioni di pulizia e di manutenzione delle alberature. Tali interventi consentiranno inoltre un più agevole accesso alle aree, necessario all'approfondimento progettuale in via di definizione e che riguarderà l'intera area del parco, nonché il recupero dei fabbricati e dei manufatti storici”.

Le vicende storiche, il patrimonio architettonico, gli aspetti naturalistici e la prossimità con Torino fanno da sempre di Moncalieri uno dei luoghi più belli dei dintorni.

Il Castello Reale di Moncalieri e il Castello del Valentino di Torino, inoltre, con altre “Residenze Sabaude” piemontesi, dal 1997 sono inseriti nella Lista del Patrimonio Mondiale dell’Umanità UNESCO. Insomma, Moncalieri e Torino si guardano, unite dal fiume e dal Parco Le Vallere, che condividono. Eppure, se sul versante torinese il Parco risulta in certi periodi addirittura affollato, dalla cascina Le Vallere, il percorso godibilissimo per raggiungere il ponte dei Cavalieri Templari di Moncalieri, e da lì il Lungo Po Abellonio, deve ancora potenziare gli sforzi per farsi conoscere e per aumentare la frequentazione.

Quali sono le motivazioni? Quale percezione ha la popolazione del Parco? Come è possibile valorizzarlo? Che ruolo affidargli nel più ampio sistema del verde di Moncalieri? Queste le principali domande che saranno oggetto di confronto durante il lavoro partecipato.

L’obiettivo di costruire un sistema dell’infrastruttura del verde della città di Moncalieri richiede un attento processo di ascolto e di coinvolgimento della comunità locale. Si tratta di un processo che deve attivare nuovi cambi percettivi e di paradigma nel rapporto tra l’uomo e l’ambiente che lo circonda” - afferma l’Assessore Pompeo, che aggiunge “Le Vallere rappresentano una componente fondamentale del sistema verde cittadino e l’appuntamento dovrà far emergere tutte le nuove potenzialità.”

Per ulteriori Info: eventi@fondazionematrice.org

Massimo De Marzi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium