/ Moncalieri

Moncalieri | 12 maggio 2023, 20:37

"Chiedimi se sono felice": a Moncalieri un tutor per aiutare il benessere dei giovani

Il servizio di sostegno psicofisico contro difficoltà e disagi in collaborazione con Unione dei Comuni, MoncalieriGiovane, associazioni locali e Asl To5

foto di archivio

A Moncalieri un tutor per aiutare il benessere dei giovani

Anche se il Covid, con le sue restrizioni e limitazioni, ormai è spalle, per molti giovani le chiusure forzate e i lockdown sono stati momenti difficili da superare. Ed allora il Comune di Moncalieri ha deciso di creare una nuova figura professionale, capace di ascoltare e di comprendere i bisogni dei ragazzi e di aiutarli a superare i momenti di disagio.

Nasce la figura del Tutor di Comunità

Ecco come nasce il "Tutor di Comunità", un servizio di supporto psicofisico destinato ai giovani dai 15 ai 30 anni, con l’obiettivo di individuare il percorso più adatto alle loro esigenze e accompagnarli alla scoperta dei servizi presenti sul territorio. “Il benessere psicofisico dei giovani è un tema di estrema attualità. Negli ultimi anni abbiamo rilevato un bisogno di supporto crescente tra i ragazzi e le ragazze che spesso hanno richiesto sostegno agli operatori di MoncalieriGiovane durante le attività nelle scuole e in città”, ha spiegato l’Assessore all’Istruzione e alle Politiche per i Giovani Davide Guida.

Troppo spesso si parla di giovani pensando solo al futuro, a Moncalieri crediamo che i ragazzi e le ragazze possano avere un ruolo già nel presente. Supportarli dunque è fondamentale per il loro benessere e la loro partecipazione”, ha aggiunto Guida. La salute mentale e fisica dei giovani può essere influenzata da diversi fattori, come lo stress, la pressione sociale, gli impegni scolastici e lavorativi, la mancanza di relazioni significative e la difficoltà di accesso ai servizi di supporto.

Un supporto adeguato al benessere dei giovani può aiutare ad affrontare la pressione e lo stress legati alla vita quotidiana, a trovare risposte alle difficoltà, a sviluppare le proprie potenzialità, a migliorare la salute fisica e mentale, a costruire relazioni positive e a partecipare attivamente alla vita della comunità. Nel Tutor di Comunità, i giovani possono trovare un punto di riferimento professionale in grado di ascoltarli e di fornire loro supporto nelle diverse fasi della vita, aiutandoli a superare le difficoltà.

Gli enti e le associazioni coinvolte

“Tutor di comunità” è un’iniziativa inserita nel progetto “Chiedimi se sono felice. Spazi di socialità e proposte di benessere per un territorio che si prende cura di te”, finanziato dalla Regione Piemonte. Le attività sono realizzate in collaborazione con la Cooperativa Sociale Educazione Progetto, l’Associazione Terra Creativa, l’Associazione Salutarmente, Moncalieri Basketball, i Comuni di Trofarello, La Loggia e None, l’ASLTO5, l’Unione dei Comuni di Moncalieri, Trofarello e La Loggia e CISA12.

Tutti i giovedì al centro polifunzionale

Il servizio è attivo tutti i giovedì dalle 16 alle 18, su appuntamento, presso il Centro Polifunzionale Don PG Ferrero in Via Santa Maria 27 bis a Moncalieri.

Per prenotare una consulenza con il Tutor di Comunità è possibile contattare il numero telefonico 0116401447 o inviare una e-mail all'indirizzo moncalierigiovane@comune.moncalieri.to.it 

Massimo De Marzi

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium