/ Moncalieri

Moncalieri | 25 novembre 2023, 11:15

I T-red e l'Imu fanno ricco il Comune di Moncalieri: oltre un milione di euro di introiti in più nel 2023

L'extra gettito servirà per rinnovare il contratto dei dipendenti pubblici, finanziare interventi sulle strade, le luminarie di Natale e il servizio emergenza neve

comune di moncalieri

T-red e Imu fanno ricco il Comune di Moncalieri: un milione di introiti in più nel 2023

L'assestamento finale del bilancio 2023 verrà portato in Consiglio comunale mercoledì 29 novembre, ma fin da adesso si può dire che le multe ai 'furbetti del volante' (grazie soprattutto ai nuovi T-red) e i maggiori incassi Imu, complice una più serrata lotta all'evasione alla tassa sulla casa, hanno rimpinguato le casse del Comune di Moncalieri, portando in dote circa un milione e 200 mila euro in più rispetto allo scorso anno.

900 mila euro in più da T-red e lotta alla mala sosta

Il sindaco Paolo Montagna ha provato ovviamente a fare un discorso più generale, tentando di sminuire l'effetto dei semafori che 'pizzicano' chi brucia il rosso: "I T-red sono sicuramente un fattore importante ma i maggiori introiti sono anche figli di maggiori controlli sulla mala sosta e sulla circolazione stradale in generale. Abbiamo previsto 900mila euro in più", il che porta alla previsione di incasso pari ad oltre 6 milioni.

Riscosse solo il 50% delle multe

Quei soldi in più, comunque, non potranno essere utilizzati tutti e subito, visto che a fare da contraltare c'è l'annoso problema del mancato pagamento delle multe: alla fine del mese di ottobre, infatti, su un accertato di circa 5,7 milioni era stata riscossa solo il 50% della cifra. Perché? Ricorsi, contenziosi, sconti per chi accettare di pagare subito ma anche coloro che fan finta di nulla di fronte alla comunicazione delle sanzioni.

L'extra gettito garantito dall'Imu

I controlli sui versamenti della tassa sulla casa hanno prodotto altri risultati importanti, grazie al lavoro degli uffici competenti: "E' stata individuata una 'zona grigia' che ha portato all’emissione di avvisi di accertamento per circa 300 mila euro", ha aggiunto il sindaco Montagna, un risultato che porta il dato del recupero dell’evasione Imu a 950 mila euro.

Le principali voci di spesa

Con l’aumento delle entrate l’assestamento di bilancio si porta dietro anche un incremento sul fronte della spesa. Il principale capitolo riguarda il rinnovo del contratto dei dipendenti pubblici. “Andiamo ad accantonare 400 mila euro per coprire il rinnovo contrattuale del pubblico impiego”, ha sottolineato Montagna. Ma poi ci sono i soldi per il tempo pieno nelle scuole, gli interventi per finanziare i lavori di manutenzione sulle strade, oltre alla illuminazione natalizia (150 mila euro), gli eventi e 125 mila euro per il nuovo servizio di emergenza neve.

Massimo De Marzi

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium