/ Attualità

Attualità | 05 dicembre 2023, 15:50

Una nuova 'zona scolastica' davanti alla Martin Luther King: intervento da 300 mila euro

La Giunta comunale ha approvato il progetto esecutivo, su proposta dell'assessora alla Mobilità Chiara Foglietta

foto di archivio

Una nuova 'zona scolastica' davanti alla Martin Luther King: intervento da 300 mila euro

Diventerà una piazzetta sopraelevata pronta ad accogliere in sicurezza bambini, studenti e pedoni il tratto di controviale lungo corso Francia, tra le vie Rieti e Murialdo, davanti alla scuola intitolata a Martin Luther King. Il progetto della nuova 'zona scolastica' è stato approvato questa mattina dalla Giunta comunale su proposta dell'assessora alla Mobilità Chiara Foglietta.  

"Le opere previste nell'area intorno alla scuola Martin Luther King - afferma l'assessora Chiara Foglietta - consentiranno di dare vita a una nuova 'zona scolastica', che va ad aggiungersi al percorso che stiamo facendo in tutta la città al fine di migliorare la sicurezza stradale e la qualità ambientale davanti alle scuole e nei quartieri e che, ne siamo certi, porterà a un miglioramento della qualità di vita e della qualità urbana dello spazio pubblico".

Tutta l'area pedonalizzata, realizzata con l'intenzione di agevolare e proteggere l'ingresso alla scuola di studenti e studentesse, sarà pavimentata con autobloccanti per distinguerla dagli altri spazi pubblici.

Il disegno della pavimentazione, realizzata con autobloccante filtrante secondo le indicazioni del piano di resilienza adottato dalla Città, sarà caratterizzato dal mantenimento dell’allineamento del cordone del marciapiede, sostituito sul fronte della scuola da una fascia in pietra, e sarà interrotto per un breve tratto in prossimità dell’ingresso per segnalare l’accesso pedonale, integrando gli allineamenti del viale al nuovo utilizzo dello spazio di carattere pedonale e non più veicolare.

Lo spazio pedonale sarà inoltre completato con arredi, panche e portabici, oltre a paletti flessibili che proteggano dall’accesso veicolare. Verrà inoltre revisionato e completato l’impianto di raccolta delle acque meteoriche.
Tra gli altri interventi previsti dalla riqualificazione: la messa in sicurezza degli attraversamenti pedonali sulle due vie laterali lungo i percorsi di avvicinamento alla scuola e l'adeguamento dell’impianto semaforico. Verrà poi aumentata la superficie a verde della banchina alberata esistente che delimita il viale dal controviale e che, con l’inserimento di essenze tappezzanti e erbacee, verrà prolungata verso ovest, incrementando così anche le superfici permeabili dell’area di intervento.

Inoltre, in prossimità di tutti gli incroci veicolari, verrà posizionata la segnaletica orizzontale e verticale utilizzata per indicare la zona scolastica ed evidenziare gli spazi dedicati agli studenti e ai genitori negli orari di ingresso e uscita dalla scuola. La piazzetta sopraelevata sarà accessibile esclusivamente ai mezzi di servizio, ai mezzi dell'Amiat, ai pulmini per gli allievi, ai mezzi per i disabili dalla parte di via Murialdo.

Sempre su via Murialdo, dove per ridurre i conflitti veicolari verrà introdotto il senso unico da sud a nord, saranno ricavati gli stalli dedicati alla sosta esclusiva dei mezzi di servizio che gravitano attorno alla scuola. Contemporaneamente saranno allargati i marciapiedi con i “nasi” a protezione delle auto in sosta. Queste modifiche e le rettifiche previste per le sezioni stradali sono finalizzate ad ampliare gli spazi pedonali protetti anche davanti all’ingresso del plesso scolastico su via Murialdo.

I lavori per la 'zona scolastica' davanti alla scuola Martin Luther King, per i quali è prevista una spesa di 300mila euro, fanno parte del programma di interventi che la Città di Torino ha previsto di realizzare con il contributo dei fondi europei nell’ambito del pacchetto di assistenza alla ripresa per la coesione e il territorio d’Europa (programma React-EU).

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium