/ Scuola e formazione

Scuola e formazione | 07 dicembre 2023, 10:00

Settimo, crescono i contributi alle scuole per svolgere le attività integrative

Il contributo complessivo del 2023 ammonta a circa 45mila euro: 10mila per i laboratori teatrali e il progetto "Scuola senza zaino" e 36mila suddivisi tra i 4 istituti comprensivi

aula di scuola con banchi

Dal Comune di Settimo 45mila euro per i progetti integrativi delle scuole

Il Comune di Settimo Torinese, anche quest'anno, ha stabilito di erogare contributi alle scuole per le attività scolastiche integrative, in particolare laboratori e progetti educativi. Il contributo complessivo del 2023 ammonta a circa 45mila euro, di cui circa 10mila per i laboratori teatrali e il progetto "Scuola senza zaino" e 36mila suddivisi equamente fra i 4 istituti comprensivi per i seguenti progetti: 

• l'Istituto Settimo I proseguirà il progetto PassSetti, nato per contrastare la dispersione scolastica e promuovere l'educazione alla socialità e all'affettività.

• l'Istituto Settimo II realizzerà il “Progetto inclusione”, che attraverso azioni specifiche e individuali permettano di trasformare le differenze in risorse favorendo l'inclusione degli alunni nella realtà scolastica e il raggiungimento dell'autonomia

• l'Istituto Settimo III avvierà il progetto “Stammi bene”, con la finalità di rafforzare le iniziative relative all'inclusione e al benessere socio emotivo di alunni e alunne, anche in un'ottica di prevenzione del disagio

• l'Istituto Settimo IV promuoverà il progetto “Italiando si impara” che si propone di migliorare le competenze linguistiche e comunicative per le attività rivolte agli alunni stranieri.

"L'offerta didattica delle nostre scuole è di ottimo livello – commenta l'assessora alla scuola Alessandra Girard –. Il Comune, sin dall'insediamento dell'attuale amministrazione, ha scelto di investire ancora di più nella scuola: abbiamo quasi triplicato i fondi alle attività integrative, consapevoli che gli istituti vanno sostenuti nella loro proposta extracurricolare, per assicurare a tutti, soprattutto ai più fragili, i giusti strumenti di inclusione e di formazione".

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MARZO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium