/ Attualità

Attualità | 24 gennaio 2024, 18:04

Carnevale, per la prima volta sfila il carro inclusivo "Carcarin - Per un mondo perfetto attaccati al razzo"

A farne parte oltre 200 persone con abilità diverse ed una voce narrante. Sfilerà dal 28 gennaio per le strade di Brandizzo, Settimo, Rivoli, Susa, Alpignano e La Loggia

Carnevale, per la prima volta sfila il carro inclusivo "Carcarin - Per un mondo perfetto attaccati al razzo"

Carnevale, per la prima volta sfila il carro inclusivo "Carcarin - Per un mondo perfetto attaccati al razzo"

Grazie alla collaborazione tra scuole statali, cooperative sociali, associazioni, comitati di quartiere, operatori e privati cittadini è nato il progetto Carcarin – carro di carnevale inclusivo: il primo carro al mondo realizzato da tutte le fasce della società con donatori anonimi e nessuno sponsor.

Per la realizzazione del carro, molteplici i contributi: tra i banchi di scuola dell’I.S.S. Natta, dell’Istituto Professionale Enaip, della Scuola Media Primo Levi, della Scuola Elementare Freinet e Waltdisney sono stati studiati il disegno, parte dei lavori in cartapesta, il sistema elettrico del carro e le coreografie; l’Università delle Tre Età  ha ideato la sceneggiatura con concetti inclusivi da esprimere nella coreografia; le Cooperative Sociali e le Associazioni di Categoria hanno offerto la manodopera speciale e persone disabili nei laboratori hanno creato diversi pezzi del carro.

Il Carcarin – realizzato in cartapesta - ha come tematica l’inclusione e vede la partecipazione di 200 persone con abilità diverse ed una voce narrante che accompagnerà il corteo trasformandolo in uno spettacolo di teatro itinerante. Un messaggio culturale verrà offerto dal carro a mezzo di tecniche specifiche anche per le persone che tra il pubblico sono sorde, cieche o autistiche grazie a L.I.S. , Braille e C.A.A.

Il titolo del carro scelto dai bambini? “Per un mondo perfetto attaccati al razzo”.

Ambientato nello spazio un astronauta cerca un mondo perfetto e grazie all’aiuto dei mondi fragili fatto da bambini, giovani, anziani e persone disabili riporta sulla terra un messaggio chiaro da scoprire il giorno delle sfilate!
Le sfilate previste sono:
·        28 gennaio – Brandizzo
·        4 febbraio – Settimo
·        11 febbraio – Rivoli
·        24 febbraio – Susa
·        25 febbraio - Alpignano
·        02 marzo - La Loggia

Durante le sfilate, il pubblico diventa una parte attiva, zone di sosta dedicate permettono il contatto diretto con il carro ed i metodi di linguaggio realizzano la comunicazione allargata. Il pubblico intero è chiamato a reagire e sognare, viaggiare ed emozionarsi.

 

 

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium