ELEZIONI REGIONALI
 / Attualità

Attualità | 20 febbraio 2024, 07:00

Meteo, l'inverno non se ne va: calano le temperature e potrebbe tornare anche la pioggia sul Torinese

Nonostante le ultime giornate piuttosto primaverili, termometro in discesa in questa settimana

nuvole nel cielo

Meteo, l'inverno ancora non se ne va: atteso il ritorno della pioggia

Graduale calo delle temperature, su Torino e provincia, per un inverno che non accenna a volersene andare del tutto, nonostante le ultime giornate piuttosto primaverili. Lo dicono le previsioni degli esperti di Datameteo, che ancora per qualche giorno indicano come le correnti nordoccidentali manterranno condizioni di generale stabilità anche se l'arrivo di aria via via più fresca e il passaggio di aria più instabile in quota potranno generale qualche piovasco isolato nel corso della settimana.

A Torino quindi avremo questa situazione: fino a mercoledì 21 febbraio cielo variabile a causa di vari passaggi nuvolosi ma senza precipitazioni, ad esclusione delle zone di confine nazionale dove qualche pioggia e qualche nevicata fino a quote medie sarà presente tra oggi e domani e poi da mercoledì pomeriggio. A causa di passaggi di aria più fredda in alta quota saranno possibili isolati rovesci o piovaschi anche nelle zone di pianura tra stanotte e domani mattina. Sulle pianure possibili foschie o nebbie di notte e primo mattino ed elevato contenuto di polveri sottili ed inquinanti.

Temperature ancora oltre la media del periodo, ma in costante e graduale calo da domani, con valori che ritorneranno nelle medie del periodo. Valori massimi che però in pianura tarderanno a calare, causa allungamento delle giornate all'avvicinarsi delle primavera, per cui saremo ancora attorno ai 16/17°C oggi per calare 1/2 gradi mercoledì. Minime anche in graduale calo con valori compresi tra 6 e 8°C, verso mercoledì anche sui 4/5 °C. 

Venti generalmente assenti o deboli variabili. Un po' di Foehn sulle cime alpine settentrionali oggi e domani. Mercoledì aumento del vento da sudovest sulle Alpi a partire dal pomeriggio, da nordest deboli su pianure.

Da giovedì 22 febbraio l'arrivo di una prima perturbazione con correnti sudoccidentali in quota porterà le prime piogge sulle Alpi settentrionali durante la giornata, che si diffonderanno poi anche alle pianure nella serata e nella notte successiva. Nevicate che potranno scendere fino a bassa quota su aree alpine settentrionali. Temperature in ulteriore calo e venti anche forti meridionali su Alpi.

Il weekend potrebbe essere più movimentato con vari passaggi perturbati piuttosto rapidi, tipici della primavera, ma con temperature che saranno sotto la media.

Per approfondimenti sulle previsioni legate alla zona di Torino è possibile consultare il sito di Datameteo.

Datameteo

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium