/ Viabilità e trasporti

Viabilità e trasporti | 22 febbraio 2024, 18:36

Semafori lampeggianti e dossi, così il Comune ridisegna la ciclabile delle critiche di via Tirreno

Nel 2024 verranno fatti degli interventi per migliorare la viabilità nel tratto, congestionato dal traffico

Semafori lampeggianti e dossi, il Comune ridisegna la ciclabile delle critiche di via Tirreno

Semafori lampeggianti e dossi, il Comune ridisegna la ciclabile delle critiche di via Tirreno

Dopo la pioggia di critiche per la ciclabile in via Tirreno, il Comune di Torino farà degli interventi per migliorare la viabilità. Siamo nella zona ovest del capoluogo piemontese, al confine con Grugliasco. Chi abita o percorre quotidianamente quella strada, da mesi lamenta l'aumento del traffico e i rallentamenti alla circolazione. 

478 cittadini si mobilitano

Ad essere incolpata è la nuova pista ciclabile, la cui realizzazione ha provocato pesanti lavori su tutta la via, tra cui il restringimento di una corsia. E 478 cittadini hanno sottoscritto la petizione di iniziativa popolare, discussa questo pomeriggio in Commissione Trasporti, per chiedere di rivedere la viabilità.

Gli interventi 

Una sollecitazione che Palazzo Civico ha, in parte accolto. "Personalmente - ha spiegato l'assessore alla Mobilità Chiara Foglietta - più volte ho fatto sopralluoghi nel cantiere: stiamo cercando di capire come gestire meglio la mobilità in quel tratto".

"Via Tirreno - ha aggiunto - è densa di traffico". Questo perché la strada è uno degli assi più utilizzati dagli automobilisti che arrivano da Collegno e Grugliasco. 

Palazzo Civico, anche dopo un confronto con i residenti, é pronto a mettere in campo degli interventi migliorativi. Uno dei problemi principali è il semaforo su via Tirreno all'angolo con corso Siracusa, che è regolato con sensori a terra. Questi ultimi misurano la quantità di traffico e, di conseguenza, decidono se fare scattare il rosso o verde.

I rilevatori nell'asfalto hanno però fatto registrare dei malfunzionamenti e quindi ora il Comune provvederà a ripararli. "Installeremo poi - ha spiegato Foglietta - due semafori lampeggianti per moderare la velocità su via Tirreno, all'incrocio con via Tintoretto". I residenti di quest'ultima strada faticano infatti ad immettersi sull'asse principale: la lanterna ha lo scopo appunto di spingere gli automobilisti a rallentare. 

Dossi sulla ciclabile 

Verranno installati poi temporaneamente dei dossi sulla ciclabile per rallentare i ciclisti, ma soprattutto quelli a bordo dei monopattini, negli sbocchi della Centrale di Polizia e di via Tintoretto e Guido Reni. In generale verrà poi potenziata la segnaletica stradale.

Infine sono previsti lavori per rendere più agevole la raccolta dei rifiuti nell'area: in passato erano stati segnalati dei problemi perché i camioncini non riuscivano ad affiancarsi bene ai bidoni. Verrà creato un varco per permettere ai mezzi di Amiat di avvicinarsi ai contenitori. Gli interventi verranno sviluppati nel corso del 2024.

Cinzia Gatti

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium