/ Politica

Politica | 28 marzo 2024, 15:15

Scarsa illuminazione e segnaletica, scale mobili ferme. Comune e Regione a RFI e Trenitalia: "Sistemate la stazione dell'aeroporto"

A 2 mesi all'inaugurazione della nuova Torino-Ceres, criticità nello scalo ferroviario del Sandro Pertini

Scarsa illuminazione e segnaletica, scale mobili ferme. Comune e Regione a RFI e Trenitalia: "Sistemate la stazione dell'aeroporto"

Dopo l'inaugurazione lo scorso 20 gennaio della rinnovata Torino-Ceres, che collega Porta Susa con il Sandro Pertini, Regione e Comune scrivono a RFI e Trenitalia per la stazione dell'aeroporto. A due mesi infatti dal taglio del nastro sono diverse le criticità di questo scalo ferroviario.

I problemi 

Problemi segnalati dai cittadini, di cui il sindaco Stefano Lo Russo ed il presidente Alberto Cirio si sono fatti portavoce. All'interno della stazione è necessario potenziare l'illuminazione per garantire più sicurezza ai fruitori, così come attivare le scale mobili, ad oggi ferme e non ancora funzionanti. È necessario poi mettere più 

segnaletica e cartellonistica digitale per meglio orientare i passeggeri all’interno della stazione e per indicare il binario per Torino. 

Migliorare la segnaletica 

"Servono infatti – scrivono Cirio e Lo Russo - indicazioni più chiare per chi viene da fuori alla stazione di partenza: per un utente non locale, infatti, risulta difficile comprendere a Porta Susa e Lingotto quale è la linea per l’aeroporto e che la direzione Ciriè è anche quella per l’aeroporto". 

Tra le richieste anche un necessario un potenziamento della biglietteria e l’attivazione di un monitor con gli orari in tempo reale dei successivi treni in partenza, una revisione delle procedure dedicate ai passeggeri con disabilità o ridotta mobilità.

I numeri 

Con un numero di passeggeri salito del 47% nei giorni feriali e del 171% in quelli festivi, la nuova linea Torino Ceres, inaugurata lo scorso 20 gennaio, si sta confermando una delle linee di maggiore importanza per il territorio. Secondo le prima stime sono circa mille, ogni giorno, i passeggeri che transitano dalla stazione Torino Aeroporto di Caselle.

“Il collegamento diretto tra il centro di Torino e l'aeroporto - chiarisce il presidente Cirio - rappresenta un salto di qualità davvero importante nel sistema di connessioni del nostro territorio, anche in chiave turistica come dimostrano i numeri dei primi mesi di utilizzo. È fondamentale ora proseguire il lavoro". 

“Abbiamo ritenuto doveroso - prosegue il sindaco Lo Russo - mettere i vertici delle linee e del servizio ferroviario a conoscenza delle criticità che ci hanno segnalato, certi di trovare la disponibilità a collaborare per risolverle nel più breve tempo possibile, facendo anche della stazione di Torino Caselle un biglietto da visita della Città e del territorio per chi arriva”.

Cinzia Gatti

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium