ELEZIONI REGIONALI
 / Attualità

Attualità | 17 aprile 2024, 18:58

La rinascita di Parco Braccini tra sport, fitness, svago e giochi per bambini [FOTO]

Inaugurato il giardino in Borgo San Paolo, messo completamente a nuovo negli ultimi mesi grazie ai fondi europei Pon Metro React: nella nuova area gioco svetta uno scivolo torre per i bimbi

La rinascita di Parco Braccini tra sport, fitness, svago e giochi per bambini

La rinascita di Parco Braccini tra sport, fitness, svago e giochi per bambini

Nel Parco Braccini svetta un altissimo scivolo-torre che fa invidia anche agli adulti. È uno dei nuovi giochi inaugurati questo pomeriggio nel giardino di Borgo San Paolo, messo completamente a nuovo negli ultimi mesi grazie ai fondi europei Pon Metro React. Oltre all'area giochi, sono stati rinnovati i campi da basket - tra i più frequentati della città - e aggiunta una rete da pallavolo e due porte da calcio. Completano la ristrutturazione attrezzi per fare esercizi, panchine e tavolini, un tavolo da calcio balilla e rastrelliere per le bici e addirittura per i monopattini, in aumento grazie anche alla recente pista ciclabile di via Braccini.

Uno sguardo a tutte le fasce di età e a tutti i tipi di persona, da chi vuole fare sport a chi vuole riposarsi. Gli stessi giochi per bambini sono divisi in tre aree, per fare divertire dai più piccoli ai più grandi. L'attenzione alla sostenibilità e all'ambiente è data dalle superfici drenanti e non impermeabili, che favoriscono l'assorbimento dell'acqua nel terreno, dall'utilizzo di materiali sostenibili e dalla piantumazione di due nuovi alberi.

È stata la Circoscrizione 3 a indicare il giardino San Paolo come zona dove indirizzare i fondi per la ristrutturazione. "Abbiamo pensato subito a questo luogo - ha commentato la presidente della circoscrizione 3 Francesca Troise - È uno dei più frequentati, ci sono persone e famiglie che fanno sport, si godono il verde. Questo investimento ha un grande impatto sulla vita dei territori e sulla vita di tutti noi, con la pandemia abbiamo capito che abbiamo sempre più bisogno di questi luoghi".

All'inaugurazione erano presenti anche l'assessore al verde Francesco Tresso e il sindaco Lo Russo, che si sono rivolti ai bambini presenti "cedendo" loro i giochi al termine della cerimonia. "Dobbiamo prenderci cura delle cose per farle durare", hanno spiegato ai bambini.

Francesco Capuano

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium