/ Sanità

Sanità | 08 maggio 2024, 15:07

Fondazione Ricerca Molinette: assegnati finanziamenti per progetti di ricerca su Alzheimer e tumore al seno

La serata di gala di beneficenza andata in scena ieri sera al Museo dell'Automobile con oltre 200 partecipanti

Fondazione Ricerca Molinette: assegnati finanziamenti per progetti di ricerca su Alzheimer e tumore al seno

Fondazione Ricerca Molinette: assegnati finanziamenti per progetti di ricerca su Alzheimer e tumore al seno

Durante la serata di gala di beneficenza della Fondazione Ricerca Molinette, che si è svolta ieri sera al MAUTO, Museo dell’Automobile di Torino, con oltre 200 partecipanti, sono stati assegnati due significativi finanziamenti a due progetti di ricerca distintisi tra 32 candidati nell'Azienda Universitaria e Ospedaliera Città della Salute e della Scienza, per la loro straordinaria originalità e promettente innovazione nei campi più avanzati della medicina.

Il primo finanziamento, del valore di 200.000 euro, è stato assegnato alla Prof.ssa Silvia Morbelli, direttrice della Struttura Complessa Universitaria Medicina Nucleare. Il suo progetto di ricerca traslazionale si concentra sull'esplorazione di nuove strategie nel trattamento delle malattie neurodegenerative tipiche dell'anziano. Attraverso l'utilizzo dell'imaging funzionale dell'attività cerebrale, il team intende valutare se un farmaco attualmente utilizzato solo in ambito oncologico possa offrire nuove prospettive terapeutiche per l'Alzheimer.

Il secondo finanziamento, del valore di 50.000 euro, è stato assegnato alla Prof.ssa Isabella Castellano, Professore Associato di Anatomia Patologica. Il suo progetto si concentra sull'ottimizzazione della diagnosi e della stadiazione del tumore al seno, utilizzando l’intelligenza artificiale, sviluppato in collaborazione del Politecnico di Torino per migliorare l'efficacia e la tempestività delle procedure diagnostiche.

Questi Progetti rappresentano un grande passo avanti per la Ricerca scientifica e per tutta la popolazione piemontese, e non solo. Secondo il Prof. Emilio Hirsch, Direttore Scientifico della Fondazione Ricerca Molinette: “Entrambi i progetti, finanziati grazie alla generosità dei donatori e alla visione della Fondazione Ricerca Molinette, rappresentano un passo significativo verso l'avanzamento della medicina e della ricerca biomedica, contribuendo al benessere dei pazienti e stimolando l'innovazione e la crescita industriale nella nostra città”.

Il Prof. Massimo Segre, Presidente della Fondazione Ricerca Molinette, aggiunge: “Quest’anno la Fondazione si è trovata ad esaminare il record storico di richieste di partecipazione al bando di ricerca d’eccellenza: i due progetti selezionati sono non solo fortemente innovativi, ma i loro risultati potranno essere valutati in tempi ragionevolmente brevi. Ringrazio tutti i partecipanti alla cena, che con la loro sensibilità consentono alla Fondazione di raggiungere questi risultati, nonché il Comitato Scientifico e il suo presidente, Prof. Hirsch, per il grande lavoro svolto. Ringrazio anche le istituzioni, nelle persone del presidente della Regione Cirio e della Vice Sindaco della Città di Torino, Favaro, per averci testimoniato la loro vicinanza”.

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium