/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 11 giugno 2024, 07:00

Il web è pieno di artigiani: come scegliere il fabbro giusto?

Un fabbro vicino può intervenire più rapidamente in situazioni di emergenza.

Il web è pieno di artigiani: come scegliere il fabbro giusto?

Hai bisogno di un fabbro? Basta digitare su Google una ricerca riguardo l’artigiano di cui si ha bisogno e la città in cui si vive per trovare una lunga lista di nomi di attività. Ma come si fa a scegliere quello giusto per le proprie esigenze? Se non si conosce qualcuno per sentito dire, selezionare il nome giusto da quella lista non è certo facile. La regola più diffusa, e c’è da dire che sbaglia solo di rado, è quella che detta di selezionare il proprio artigiano a breve distanza. Se si è di Torino per esempio, o nei pressi di questa città, sarà opportuno chiamare un fabbro Torino.

Perché optare per un fabbro a Km 0?

Un fabbro locale vince sicuramente per rapidità di intervento

Un fabbro vicino può intervenire più rapidamente in situazioni di emergenza, come una serratura rotta o una tapparella bloccata per esempio. E se ha bisogno di tornare nella propria sede per reperire materiali o strumenti, ci metterà comunque poco. Il risultato? Una più rapida risoluzione del problema e costi inferiori.

Un vantaggio per il portafogli

La distanza minore comporta costi di viaggio inferiori, che spesso si riflettono in tariffe più basse per il cliente. Infatti alcuni fabbri applicano una tariffa extra per spostamenti lunghi, quindi scegliere un fabbro locale può aiutare a risparmiare.

Conoscenza del territorio

Un fabbro locale conosce meglio il territorio e le specifiche esigenze della zona, il che può facilitare l'accesso e l'intervento. La familiarità con i tipi di costruzioni e le normative locali può migliorare la qualità del servizio.

Affidabilità e reputazione

I fabbri locali spesso dipendono dalla buona reputazione nel loro quartiere o città, quindi sono incentivati a fornire un servizio di qualità per mantenere e attrarre clienti. Per te sarà più facile ottenere referenze e feedback da vicini o conoscenti che hanno già utilizzato i servizi di un fabbro locale.

Facilità di comunicazione e fiducia

La possibilità di incontrare personalmente il fabbro e stabilire un rapporto diretto (e magari continuativo) può aumentare la fiducia e la trasparenza. È oggettivamente più facile comunicare e spiegare le proprie esigenze a un professionista locale rispetto a uno che lavora altrove, senza contare che in caso di bisogno il fabbro che lavora vicino può fare un sopralluogo rapidamente.

Continuità del servizio

Un fabbro vicino a te è più facilmente reperibile anche per eventuali interventi successivi, per fare manutenzioni o controlli periodici sugli interventi fatti precedentemente. Quando ci si conosce meglio, si lavora meglio. Senza contare che è sempre bello e corretto supportare le imprese locali della propria zona: si contribuisce a sostenere l'economia della comunità.

Ma quali sono le situazioni di emergenza più diffuse?

A differenza di quanto si potrebbe pensare, l’emergenza più diffusa oggi non è lo sblocco di porte che rimangono chiuse con la chiave all’interno. Anche perché, sempre più spesso, le persone scelgono tipologie di porte che si aprono tranquillamente dall’esterno. Purtroppo l’emergenza più diffusa oggi è la richiesta di assistenza per la sostituzione di serrature danneggiate per tentativi di effrazione. In altri casi il fabbro viene chiamato invece urgentemente per sistemare porte del garage che non si aprono, magari con l’auto all’interno o per riparare tapparelle che non si sollevano più lasciando una stanza nel buio perenne. Si tratta di interventi urgenti, fortunatamente piuttosto semplici per un fabbro esperto, per questo, se l’artigiano è onesto, la parcella da saldare non sarà molto elevata, anche se forse bisognerà versare, giustamente, qualcosa per la chiamata in urgenza.

Richy Garino

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium