/ Cronaca

Cronaca | 15 giugno 2024, 07:15

Imbrattate e inutilizzate, il triste naufragio delle panchine “a barchetta” lungo la Dora

Le sedute in cemento, installate poco meno di un anno fa come eredità del bando Tonite, sono presenti in diversi punti sulle sponde del fiume, ma non hanno lasciato il segno

Il triste naufragio delle panchine lungo la Dora

Il triste naufragio delle panchine lungo la Dora

Nella primavera del 2021 furono rimosse, tra le polemiche, le panchine in legno di lungo Dora Firenze (tra ponte Mosca e via Bologna) a causa del “consumo di alcolici e dello spaccio”. Oltre 2 anni dopo, nello stesso tratto, ne è comparsa una nuova e diversa, poi rimossa: si trattava della seduta in cemento a forma di barchetta, eredità del progetto Tonite.

Le panchine a forma di “barchetta”

Nonostante la rimozione (o lo spostamento) del primo esemplare, nel corso delle settimane e dei mesi successivi quelle panchine, dotate di mappa con alcuni luoghi simbolo dei quartieri limitrofi e addirittura di impianto di illuminazione fotovoltaico, si sono moltiplicate andando a coprire un lungo tratto delle sponde del fiume, soprattutto in prossimità di incroci molto trafficati (tipo lungo Dora Firenze angolo via Bologna e lungo Dora Siena angolo corso Regio Parco.

Imbrattate e poco utilizzate

A nemmeno un anno di distanza, però, le “barchette” non hanno ancora lasciato il segno: anzi, i segni più evidenti sono quelli lasciati da chi le ha imbrattate con scritte, “tag” e disegni che, in alcuni casi, hanno reso illeggibili le indicazioni contenute sulle mappe. A questo si aggiunge un altro dato interessante: quelle panchine sono ancora poco utilizzate, forse perché prive di schienale e quindi ritenute meno comode di quelle classiche in legno; basta fare una passeggiata lungo il fiume per notare questa tendenza.

Marco Berton

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium