/ Cronaca

Cronaca | 21 giugno 2024, 07:37

Barriera di Milano, cinque rapine nella stessa tabaccheria nel giro di pochi giorni: la polizia incastra un uomo di 27 anni

A più riprese, il malvivente aveva fatto capire di essere armato e si era fatto consegnare soldi e sigarette. Per alcuni giorni, l'attività aveva preferito addirittura rimanere chiusa

uomo che rapina una tabaccheria

Una tabaccheria di Barriera di Milano era finita nel mirino di un rapinatore seriale

Aveva messo nel mirino i negozi della zona di Barriera di Milano, soprattutto una tabaccheria. Ma alla fine le forze dell'ordine sono riuscite a riconoscerlo e a bloccarli. Manette per un italiano di 27 anni, accusato di rapina aggravata e sospettato di essere responsabile di altri colpi messi a segno nelle settimane passato.

I sospetti si stavano stringendo intorno alla persona arrestata a seguito di alcuni indizi raccolti dagli agenti di polizia. In particolare, grazie alle telecamere di sorveglianza del locale, in un'occasione il malvivente era stato ripreso in volto con chiarezza, visto che indossava solo un paio di occhiali da sole. 

Nelle immagini dell’impianto di video sorveglianza, l’uomo, entrato velocemente nel locale, anche se non appariva chiaramente armato, faceva intendere alla vittima di avere un’arma con sé, minacciandolo di “ridurlo in sedia rotelle” se non gli avesse dato l’incasso. In una circostanza gli aveva fatto credere di avere al seguito dell’acido con cui lo avrebbe potuto sfregiare, e ancora che se non avesse eseguito i suoi ordini sarebbe tornato per incendiargli l’attività.

In questo modo era riuscito a farsi dare circa cuemila euro in tutto. Oltre a diverse stecche di sigarette. La rapidità e sistematicità delle rapine subite (ben tre, le prime, nell’arco di 24 ore) aveva indotto il tabaccaio a chiudere il negozio per circa due settimane. Alla riapertura, però, le rapine erano riprese, fino all'intervento degli agenti che lo hanno arrestato in flagranza.  

L'uomo si trova adesso in carcere.

redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium