/ Eventi

Eventi | 23 giugno 2024, 17:43

A Chieri il circuito “Sentiero Verde 2024” propone la camminata "Vino e calici celesti"

Il 27 giugno il ritrovo dei partecipanti è fissato alla Cantina Sperimentale del Centro Bonafous, in strada Provinciale Chieri-Pecetto 34, con partenza alle 20.30

A Chieri il circuito “Sentiero Verde 2024” propone la camminata "Vino e calici celesti"

A Chieri il circuito “Sentiero Verde 2024” propone la camminata "Vino e calici celesti"

Giovedì 27 giugno è in programma il primo appuntamento serale estivo di “Sentiero Verde 2024”il calendario annuale delle escursioni organizzate dall’associazione Camminare lentamente e patrocinate dalla Città Metropolitana di TorinoSi percorre un piacevole itinerario ad anello di circa 5 km nelle colline chieresi, su strade asfaltate, inghiaiate e sterrate, facile e adatto anche alle famiglie, tra antiche ville e cascine appartenute nei secoli passati ad importanti famiglie della nobiltà piemontese.

Il ritrovo dei partecipanti è fissato alla Cantina Sperimentale del Centro Bonafous, in strada Provinciale Chieri-Pecetto 34, con la partenza alle 20,30. La quota di partecipazione è di 5 euro per i soci dei Camminare Lentamente e 10 euro per i non soci (comprensiva della tessera associativa per il 2024); la partecipazione è gratuita per i minori di 18 anni. Per informazioni e iscrizionientro martedì 25 giugno, si possono chiamare i numeri telefonici 349-7210715 e 380-6835571, oppure scrivere a camminarelentamente2@gmail.com. Per ulteriori informazioni si può consultare il sito Internet www.camminarelentamente.it

Al rientroal Centro Bonafous, intorno alle 22, è in programma una degustazione, guidata dall’enologo Gaetano Liscio, dei vini bianchi e rossi Doc (Barbera, Bonarda Freisa e Freisa Superiore) prodotti dalla Cantina Sperimentale del DISAFA, il Dipartimento di Scienze Agrarie Forestali e Ambientali dell’Università di Torino. La cantina del Bonafous effettua microvinificazioni sperimentali a scopo scientifico e di ricerca. A partire dal 2008, con le uve raccolte nel vecchio vigneto del centro Bonafous, si producono vini bianchi e rossi che vengono venduti per concorrere al finanziamento della struttura: La Borbogliosa-Freisa di Chieri Superiore DOC e Freisa di Chieri DOC, Villa Moglia-Collina Torinese Bonarda DOC, La Luigina-Collina Torinese Barbera DOC, Il Podio rosato, rosso e rosso silver. Dopo la degustazione è in programma l’osservazione delle stelle guidata da Carlo Benna, Alberto Cora e Alessandro Spagna, dell’INAF-Istituto Nazionale di Astrofisica di Torino.

Il successivo appuntamento con “Sentiero Verde” è in programmadomenica 7 luglio a Rorà, con la camminata “Giovanna e il frassino di Ronzei”, mentre venerdì 19 luglio a Rivalba sarà possibile partecipare all’escursione “Aspettando Sant’Amanzio”.

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium