/ Cronaca

Cronaca | 10 luglio 2024, 07:02

Cerca di svaligiare un alloggio in Vanchiglia: scoperto, fugge gettandosi dal balcone, ma i carabinieri lo bloccano

Arrestato un 28enne che era già noto alle forze dell'ordine e che era già stato espulso dal Paese

ladro che forza una finestra

Un ladro ha cercato di fuggire gettandosi da una finestra, ma non è servito

Ha cercato di svaligiare un appartamento all'interno di un condominio in zona Vanchiglia, ma la chiamata ai carabinieri ha mandato in fumo il suo piano, costringendolo alla fuga dalla finestra.

E' successo nella notte di lunedì, quando i militari hanno sorpreso un 28enne, già noto alle forze dell'ordine e irregolare sul territorio nazionale, mentre stava cercando di portare via gioielli e altri oggetti di valore dall'alloggio.

Alla vistsa della gazzella, però, il ladro ha capito che non c'era più nulla da fare, se non cercare di fuggire: e per farlo si è gettato dal balcone. Ma proprio lì sotto, ad aspettarlo, c'erano i militari del radiomobile. Inutile resistere, portato in caserma e perquisito, è stato trovato in possesso di parte della refurtiva, ma anche di un cacciavite, un passamontagna, una torcia elettrica e una ricetrasmittente.


L’uomo è stato quindi tratto in arresto in flagranza di reato con l'accusa di “furto in abitazione”, “resistenza a pubblico ufficiale” e violazione sulla norma di immigrazione, visto che era già stato espulso dal Paese.

redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium