/ Attualità

Attualità | 23 agosto 2018, 16:17

Rivoli, Alessia Maurelli protagonista della nazionale di ginnastica ritmica medaglia d'oro a Minsk: "Con un pensiero alle vittime di Genova"

Le "farfalle" hanno voluto dedicare il successo in modo particolare a Dyana Crystal Cecala, promessa dell'Asd Ginnastica Twirling Oleggio, morta insieme ai genitori Cristian Cecala e Dawna Munroe nella tragedia del ponte Morandi

Rivoli, Alessia Maurelli protagonista della nazionale di ginnastica ritmica medaglia d'oro a Minsk: "Con un pensiero alle vittime di Genova"

"Prima della gara ci siamo promesse che avremmo lottato anche per un angioletto". Sono queste le parole di Alessia Maurelli, nata a Rivoli, campionessa e capitano della Nazionale di ginnastica ritmica dell'Italia, che, insieme alle sue compagne di squadra, Martina Centofanti, Letizia Cicconcelli, Anna Basta, Agnese Duranti e Martina Santandrea, hanno vinto l'oro nell'All Around a Minsk nell'esercizio con due funi e tre palle.

Una vittoria che le farfalle non hanno voluto tenere solo per sé stesse, ma che hanno deciso di dedicare alle vittime del Ponte Morandi di Genova, decidendo di onorare quelle giovane vite spezzate, tra cui Dyana Crystal Cecala, giovane promessa dell'Asd Ginnastica Twirling Oleggio, morta insieme ai genitori Cristian Cecala e Dawna Munroe.

"La vita è stata troppo crudele, e sotto le macerie di quel maledetto ponte sono sepolti anche i tuoi sogni da piccola ginnasta. La tua anima volerà  come una farfalla per l'eternità".

Diana Tassone

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium