/ Viabilità e trasporti

Viabilità e trasporti | 08 agosto 2019, 12:46

Gtt, prosegue il rinnovo della flotta: presentati i nuovi bus Iveco “Crossway” [FOTO-VIDEO]

La flotta di Gtt si arricchisce di nuovi 41 autobus extraurbani: la capienza è di 77 persone, di cui 45 sedute e 32 in piedi. Lapietra: “Sono molto contenta”

Gtt, prosegue il rinnovo della flotta: presentati i nuovi bus Iveco “Crossway” [FOTO-VIDEO]

Prosegue il rinnovo della flotta dei mezzi Gtt: sono stati presentati questa mattina i nuovi 41 autobus Iveco Crossway che a fine agosto entreranno in servizio sulle linee extraurbane di Alba, Ivrea e Rivarolo. Alla presentazione hanno partecipato la sindaca Appendino, l’assessore ai Trasporti del Comune di Torino Maria Lapietra, l’assessore ai Trasporti della Regione Piemonte Marco Gabusi e l’amministratore delegato di Gtt Giovanni Foti.

I nuovi bus, lunghi 12 metri e con due porte, sono costati 9 milioni di euro, un importo finanziato al 50% da Gtt e al 50% dalla Regione Piemonte. Motorizzazione Euro 6 e garanzia completa di 5 anni, una particolarità dei Crossway è il pavimento ribassato senza gradini, una specifica tecnica che facilita la discesa e la salita dei passeggeri, in particolare disabili e anziani. Dei 77 posti, 45 sono riservati alle persone sedute mentre 32 per i passeggeri in piedi. Un posto è invece dedicato alle carrozzine dei passeggeri con disabilità motorie.

Ogni pullman è dotato di impianto di videosorveglianza a circuito chiuso e di un impianto di aria condizionata. I nuovi mezzi, di fatto, sostituiranno gli autobus a motorizzazione Euro 2, permettendo così la riduzione delle emissioni di ossidi di azoto del 98% e del particolato dell’88%. Grazie agli ultimi acquisti inoltre, l’età media della flotta Gtt scenderà sotto gli undici anni.

Sono molto belli, avranno un buon impatto perché parliamo di 41 bus su un parco mezzi extraurbani di 200. La nostra flotta si sta finalmente rinnovando” afferma soddisfatta l’assessore ai Trasporti del Comune di Torino Maria Lapietra.  "La presentazione dei bus di oggi fa il paio con quella della settimana scorsa e dimostra come la Regione Piemonte voglia investire nel rinnovo dei parchi mezzi in maniera sostenibile non solo nella città di Torino ma su tutto il territorio regionale, tanto che molti di questi veicoli andranno in servizio in diverse province piemontesi" commenta invece Marco Gabusi, assessore regionale ai Trasporti. 

Andrea Parisotto

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium