/ Cronaca

Cronaca | 10 ottobre 2019, 12:19

Installata l’attrezzatura per la ginnastica calistenica ai giardini Madre Teresa di Calcutta

Grazie al progetto Co-City Torino

Installata l’attrezzatura per la ginnastica calistenica ai giardini Madre Teresa di Calcutta

 

Grazie al progetto Co-City Torino, finanziato con l’iniziativa europea Urban Innovative Action, un altro patto di collaborazione tra la Città, i cittadini attivi e le associazioni sensibili ai beni comuni trova la sua attuazione, per gestire condividere e rigenerare alcune aree cittadine.

Infatti, è nata in città una nuova struttura per l'allenamento a corpo libero nel cuore del quartiere Aurora e precisamente nei giardini Madre Teresa di Calcutta in corso Vercelli.

In questo spazio urbano, al centro di un lavoro di riqualificazione che vede protagonisti attivi, oltre alla Città, molte realtà associative che operano in quel territorio cittadino, l'Amministrazione comunale ha acquistato e installato una attrezzatura per la ginnastica calistenica, su proposta del gruppo dilettantistico Urban Beast (YEPP Porta Palazzo) e l'Associazione Sportiva Calisthenics Torino Palestre.

Questi soggetti ora per un anno (tale è la durata nel patto di collaborazione stipulato con la Circoscrizione 7), si prenderanno cura di questo spazio pubblico, con il principale obiettivo di promuovere l’attività sportiva all’aperto, potendo fruire di uno spazio en plain air, nonché essere un presidio sportivo ed un punto di richiamo per favorire la socialità fra i giovani residenti.

L'iniziativa si inserisce, dunque, in quel contesto virtuoso in cui istituzioni, cittadini, imprese e terzo settore creano sinergie per rendere ancora più incisiva la rivitalizzazione dello spazio pubblico.

Il prossimo sabato 12 ottobre verrà inaugurato il nuovo parco di Calisthenics.

A partire dalle 10, dopo i saluti istituzionali, verranno presentate le attività curate e gli allenamenti condivisi che si potranno fare in quei giardini.

Dalle 10.30 alle 13 è in programma un Workshop gratuito di Calisthenics e allenamento condiviso curato dall’omonima associazione torinese che prende il nome di questa specialità. Subito dopo, un rinfresco a cura dei ragazzi del progetto Yepp Porta Palazzo, ridarà nuove energie ai presenti i quali nel pomeriggio dalle 15 alle 18 potranno cimentarsi con lo “skill challenge” e su alcuni movimenti come trazioni, dip, verticale e piegamenti.

“Siamo contenti – sottolineano il Presidente della Circoscrizione 7, Luca Deri e l’Assessore alle Periferie, Marco Giusta – di aver stipulato questo patto di collaborazione con le realtà associative del territorio, convinti come siamo che la coesione e l’inclusione sociale passi anche attraverso questo tipo di iniziative”. “Promuovere e realizzare un punto d’incontro attraverso un presidio sportivo che promuova la socialità e il senso di comunità fra i giovani del quartiere- aggiungono il presidente e l’assessore - è coerente con le linee d’indirizzo inseriti nel Regolamento comunale sulla collaborazione tra cittadine e cittadini per la cura e la rigenerazione dei comuni urbani”.

 

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium