/ Scuola e formazione

Scuola e formazione | 02 marzo 2020, 16:19

A Carmagnola tornano le serate di formazione Genitori & Insegnanti

Il 27 marzo e il 17 aprile due incontri al Palazzetto dello Sport per parlare di educazione con gli esperti

A Carmagnola tornano le serate di formazione Genitori & Insegnanti

Torna anche quest'anno il consueto appuntamento con la formazione Genitori-Insegnanti, organizzata dai tre Comprensivi carmagnolesi e dalla Città di Carmagnola. Un appuntamento imperdibile per moltissime famiglie che ogni anno affollano il Palazzetto dello Sport per ascoltare e confrontarsi sul sempre delicato tema dell’educazione dei figli e della loro crescita.

Le serate di formazione intendono essere uno spazio di ascolto e riflessione sulla bellezza, non esente da fatica, dell'essere educatori nella società contemporanea. Gli incontri si terranno presso il Palazzetto dello Sport di Carmagnola, dalle ore 20,45 alle 22,45.

Il 27 marzo Daniele Novara tratterà il tema "Educare bene: è ancora possibile?" Regole e strumenti efficaci nelle diverse fasi della crescita per adulti consapevoli del proprio ruolo e felici. Come affrontare in famiglia e a scuole le sfide educative dei figli, dai primi anni sino all'adolescenza. Il relatore. Daniele Novara, è pedagogista, counselor e formatore, autore di numerosi libri e pubblicazioni.

Il 17 aprile, il relatore sarà Domenico Chiesa, insegnante impegnato nel Centro di Iniziativa Democratica degli insegnanti e nel Forum Regionale per l'educazione e la scuola del Piemonte. Il tema della serata è "I tempi cambiano mai i bisogni fondamentali sono sempre gli stessi" - Riconoscere ed individuare i bisogni educativi di bambini e ragazzi per aiutarli a diventare grandi.

Per partecipare agli incontri è necessario compilare il modulo di adesione e restituirlo firmato agli insegnanti di classe entro il 18/03/2020. Nelle due serate è disponibile, su prenotazione, un servizio di babysitting per i bambini, gestito dalla Consulta Giovanile.

L’Assessorato all’Istruzione commenta "l’iniziativa è sempre molto partecipata per il grande interesse delle tematiche proposte e la qualità degli interventi. E’ importante che le famiglie e i docenti si confrontino sul tema dell’educativa al fine di sostenere i più giovani e fornire ad essi gli strumenti per affrontare il mondo".

comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium