/ Cronaca

Cronaca | 30 marzo 2020, 20:12

Nicoletta Dosio lascia il carcere e va agli arresti domiciliari

La pasionaria esce dalle Vallette dopo tre mesi di reclusione: la notizia anticipata dai No Tav

Nicoletta Dosio lascia il carcere e va agli arresti domiciliari

La notizia è arrivata ad ora di cena da parte dei No Tav. Nicoletta Dosio, la pasionaria arrestata il 30 dicembre scorso, ha lasciato il carcere delle Vallette: le sono stati concessi gli arresti domiciliari.

"Nicoletta è uscita poco fa per andare a scontare la pena ai domiciliari, per le misure introdotte a seguito dell'emergenza coronavirus", si legge in una nota diffusa da Notavinfo. "Gli sono stati concessi i domiciliari con il massimo delle restrizioni possibili. Nicoletta ci fa sapere, tramite suo marito, che la situazione dentro il carcere è pesantissima".

"E' dimagrita molto, perché mangiare in carcere è difficile". Ma da stasera non è più reclusa all'interno delle Vallette.

redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium