/ Cronaca

Cronaca | 17 aprile 2020, 13:36

Trasforma il cortile in una macelleria abusiva, uomo fermato mentre fa a brandelli una pecora

E' successo in via Genova, all'interno di uno stabile: la carcassa dell'animale è stata ritrovata sul balcone dell'appartamento dell'uomo

Trasforma il cortile in una macelleria abusiva, uomo fermato mentre fa a brandelli una pecora

Sabato pomeriggio, gli agenti della Squadra Volante intervengono in uno stabile di via Genova per la segnalazione di un uomo che sta macellando una pecora in cortile.

Giunti su posto, i poliziotti trovano l’uomo con macchie di sangue sugli abiti. Altre tracce ematiche vengono rinvenute su pavimento del cortile dove erano presenti pozzanghere rossastre createsi dopo il tentativo di ripulire con spruzzi di acqua. Gli agenti ritrovano poi la carcassa della pecora sul balcone dell’abitazione dell’uomo, altre parti già sezionate dell’animale vengono recuperate all’interno in un sacco nero riposto all’interno di un bidone dell’immondizia posizionato in cortile. 

Sul posto interviene anche una squadra dell’ASL. L’interessato riferirà poi di aver acquistato l’ovino per 60 euro senza però specificare il venditore. 

Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, la carcassa dell’animale viene rimossa, a spese del reo, da un’azienda specializzata. L’uomo, un cittadino albanese di 49 anni è stato denunciato in stato di libertà per macellazione abusiva. 

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium