/ Cronaca

Cronaca | 21 aprile 2020, 14:58

Coronavirus, prosegue la distribuizione delle mascherine a Moncalieri: quasi 3000 le richieste

Prese in carico le prime domande di aiuto legate all'iniziativa "Nessuno indietro"

Coronavirus, prosegue la distribuizione delle mascherine a Moncalieri: quasi 3000 le richieste

Prosegue a Moncalieri la distribuzione delle mascherine, che l'Amministrazione ha deciso di destinare anche agli over 50, ampliando l'offerta inizialmente destinata solo a chi aveva più di settant'anni. Negli ultimi giorni sono state accolte altre 1500 domande, per un totale che sfiora quota 3000.

Le mmascherine vengono destinate in via di priorità a lavoratori a contatto con il pubblico, donne in gravidanza, pazienti immunodepressi o portatori di gravi patologie. Da oggi sono tre le associazioni moncalieresi impegnate nella consegna, sotto il coordinamento della Croce Rossa: all’associazione Mio e agli scout CNGEI, si aggiungono gli scout AGESCI "Revigliasco 1”.

Intanto, sono oltre 200 le domande di aiuto ricevute nell’ambito dell’operazione “Nessuno indietro” voluta dal sindaco Paolo Montagna, che ha annunciato l'inizio della presa in carico da parte degli uffici comunali. Per entrare in contatto, cliccare e compilare il modulo su: https://bit.ly/3ey8M3A.

Il Ministro dell’Agricoltura Teresa Bellanova ha dato il via libera alla coltivazione degli orti privati, ma anche a Moncalieri restano chiusi gli orti urbani, considerata la natura non privata degli stessi, essendo impossibile garantire la presenza di un solo coltivatore nelle aree.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium