/ Cronaca

Cronaca | 03 luglio 2020, 12:52

Inseguimento con frontale in corso Regina Margherita: fuggiaschi speronano la polizia

Un’assicurazione scaduta il motivo della fuga. In ospedale i due poliziotti: non sono in gravi condizioni e se la caveranno con qualche giorno di prognosi

Inseguimento con frontale in corso Regina Margherita: fuggiaschi speronano la polizia

Notte movimentata, quella appena trascorsa, a Torino. Un'auto, non fermandosi all’alt intimato da una pattuglia della Squadra Volante, ha dato vita a un inseguimento  a velocità elevata.

Per fermare la fuga della vettura, con a bordo due giovani italiani, e impedirgli di mettere a repentaglio la sicurezza di chi transitava in zona, la polizia è stata costretta a piazzare un’auto di traverso su corso Regina Margherita.

I fuggiaschi, invece di fermarsi, hanno speronato la vettura delle forze dell’ordine. Inevitabile il frontale e l’immediato arresto dei due. La successiva perquisizione non ha portato al rinvenimento di droga o armi: i ragazzi non si erano fermati all’alt perché l’assicurazione del mezzo è poi risultata scaduta.

Entrambi sono stati arrestati per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni. I poliziotti a bordo dell’auto speronata sono stati portati in ospedale per accertamenti, ma le loro condizioni non sono gravi. Se la caveranno con qualche giorno di prognosi.

Andrea Parisotto

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium