/ Cronaca

Cronaca | 03 luglio 2020, 12:52

Inseguimento con frontale in corso Regina Margherita: fuggiaschi speronano la polizia

Un’assicurazione scaduta il motivo della fuga. In ospedale i due poliziotti: non sono in gravi condizioni e se la caveranno con qualche giorno di prognosi

Inseguimento con frontale in corso Regina Margherita: fuggiaschi speronano la polizia

Notte movimentata, quella appena trascorsa, a Torino. Un'auto, non fermandosi all’alt intimato da una pattuglia della Squadra Volante, ha dato vita a un inseguimento  a velocità elevata.

Per fermare la fuga della vettura, con a bordo due giovani italiani, e impedirgli di mettere a repentaglio la sicurezza di chi transitava in zona, la polizia è stata costretta a piazzare un’auto di traverso su corso Regina Margherita.

I fuggiaschi, invece di fermarsi, hanno speronato la vettura delle forze dell’ordine. Inevitabile il frontale e l’immediato arresto dei due. La successiva perquisizione non ha portato al rinvenimento di droga o armi: i ragazzi non si erano fermati all’alt perché l’assicurazione del mezzo è poi risultata scaduta.

Entrambi sono stati arrestati per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni. I poliziotti a bordo dell’auto speronata sono stati portati in ospedale per accertamenti, ma le loro condizioni non sono gravi. Se la caveranno con qualche giorno di prognosi.

Andrea Parisotto

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium