/ Pinerolese

Pinerolese | 24 luglio 2020, 09:11

Scattano una ventina di denunce per la manifestazione a Torre Pellice contro i divieti anticontagio

I carabinieri hanno identificato la metà dei partecipanti al corteo del 16 maggio

Scattano una ventina di denunce per la manifestazione a Torre Pellice contro i divieti anticontagio

La manifestazione non autorizzata del 16 maggio a Torre Pellice ha portato a una ventina di denunce e ad altrettante sanzioni di 400 euro l’una.

Un gruppo di 40 persone si è radunato in piazza Montenero e ha sfilato in corteo, protestando contro le restrizioni per il coronavirus. Una protesta di due ore e mezza, durante la quale i carabinieri di Torre Pellice hanno identificato una ventina di partecipanti, che sono stati denunciati in Procura per aver organizzato e svolto una manifestazione non autorizzata, e agli stessi è stata comminata una sanzione per aver violato il divieto di assembramento. Tra di loro non c'era solo gente della Vallata, ma anche persone provenienti da Torino.

Marco Bertello

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium