/ Scuola e formazione

Scuola e formazione | 29 luglio 2020, 08:03

Venaria, cambio della guardia alla guida del liceo Juvarra: saluta il professor Salcone, va al Cavour di Torino [VIDEO]

Al suo posto arriva il professor Rignanese, dopo un'esperienza all'Istituto Zerboni

Venaria, cambio della guardia alla guida del liceo Juvarra: saluta il professor Salcone, va al Cavour di Torino [VIDEO]

Il preside del Liceo Filippo Juvarra, il professor Vincenzo Salcone, dopo otto anni, dall'anno scolastico 2013/2014, termina il suo impegno a Venaria. Il suo saluto di commiato è rivolto innanzitutto agli insegnanti, a tutto il personale dell'amato liceo, agli studenti e alle famiglie. Dal 1° settembre, andrà ad occuparsi delle sorti del liceo classico Cavour di Torino. Lascia una scuola in perfetta salute, cresciuta negli anni e consolidatasi tra i migliori licei scientifici, ed un tempo classici, della provincia. Un obiettivo raggiunto insieme al corpo docenti, a tutto il personale dello Juvarra e, immancabilmente, al buon rapporto creato con gli studenti e le famiglie nel tempo, da cinque anni a questa parte, l'offerta formativa è cambiata. Il linguistico per il classico, ed un sempre maggior rapporto con la città e le zone limitrofe. Otto anni di lavoro nella sua Venaria Reale, in stretta collaborazione con tutti i principali attori del territorio: dalla Città di Venaria Reale alla Reggia di Venaria, alle associazioni. Una intensa attività, che lo ha prodotto risultati eccellenti. Dei 920 studenti che frequentano il liceo di via Buozzi, il 33% è residente in città,  il 22% circa arriva dalle Valli di Lanzo e dal Ciriacese, il resto da Torino.

Un periodo che ha visto Salcone, gestire anche l'emergenza epidemiologica da Covid19. Nelle due interviste da noi realizzate al preside, oltre al saluto con uno sguardo rivolto al passato, vi è il racconto del periodo delle lezioni a distanza e degli esami di maturità in sede, superato brillantemente da tutti, nonostante le ovvie difficoltà ad affrontare un periodo per cui nessuno era pronto. Ora, visto l'aumento delle iscrizioni alle classi prime e l'esigenza di maggiori spazi per gestire, nel rispetto delle normative Covid19 riguardo alla distanza tra gli studenti, la novità di alcune classi in altre sedi, su cui si sta lavorando e comunque compatibili con le esigenze logistiche degli studenti e del personale. "Un saluto e un grosso e in bocca al lupo al professor Rignanesi - conclude Salcone -, per il nuovo incarico, augurando che si prosegua l'opera realizzata in questi anni, da tutta la comunità scolastica di Venaria".

Il nuovo dirigente scolastico è Luciano Mario Rignanese: "L'incarico che mi è stato affidato è per me un onore: il Liceo Juvarra di Venaria è tra le scuole migliori del Piemonte. Sono certo che l'Istituto continuerà ad essere un punto di riferimento per tutto il suo territorio. Spero, sinceramente, di essere all'altezza del mio predecessore che molto si è speso per il buon nome dell'istituto con risultati più che ragauradevoli. Vorrei solo rassicurare tutti gli studenti, i genitori e i docenti sul fatto che cercherò di lavorare in continuità con chi mi ha preceduto per garantire la qualità dei processi di insegnamento-apprendimento già in essere, in sicurezza".

 

Arriva a Venaria, da un incarico da preside all'Istituto Superiore Romolo Zerboni di Torino, 41enne di Monte Sant'Angelo, città dove ha conseguito la maturità classica. Nel 1998 frequeta il corso di Scenografia, all’Accademia di Belle Arti di Roma, dove si diploma nel 2003. Ha insegnato disegno e storia dell'arte al Liceo Maria Montessori di Roma. L'arte è tra le sue passioni, tantoche nel 2002, organizza la sua prima mostra personale, esponendonda allora, in gallerie pubbliche e private. Vince numerosi premi e pubblica diversi volumi con le sue opere pittoriche e fotografiche.

redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium