/ Politica

Politica | 16 settembre 2020, 15:35

Ospedale unico Asl To5, "Tra i due litiganti solo i Moderati pensano al bene di Moncalieri"

Portas, Magliano e Viscomi sottolineano: "Centrodestra (in Regione) e centrosinistra (in città) ai ferri corti: uno scontro tutto politico, a farne le spese sono i cittadini"

Ospedale unico Asl To5, "Tra i due litiganti solo i Moderati pensano al bene di Moncalieri"

"Il centrodestra presenta in Consiglio Regionale un ordine del giorno che decreta lo stop al progetto dell'ospedale unico a Moncalieri, il centrosinistra cittadino risponde piccato: ne nasce una brutta scaramuccia tutta politica, combattuta sulle spalle e a danno dei cittadini moncalieresi e piemontesi",sottolineano in una nota congiunta Mimmo Portas (leader nazionale dei Moderati), Silvio Magliano (Presidente del Gruppo dei Moderati in Consiglio regionale) e Abelio Viscomi (candidato sindaco a Moncalieri per i Moderati).

"Uno spettacolo che non vorremmo più vedere. A questo tipo di logica e a questo modo di fare politica i Moderati da sempre si oppongono. Ci troviamo per l'ennesima volta a commentare un caso in cui il bene dei cittadini passa in secondo, terzo, quarto piano".

"I Moderati hanno un diverso senso delle priorità e lo mettono, invece, al primo posto. Lo abbiamo dimostrato a Moncalieri in tutti questi anni", concludono gli esponenti dei Moderati.

m.d.m.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium