/ Cronaca

Cronaca | 21 ottobre 2020, 11:10

Pietre d'inciampo imbrattate, Aliud: "Denunciamo per diffamazione gli autori e chiediamo un incontro alla Comunità Ebraica"

L'associazione studentesca: "Ribadiamo la nostra estraneità a qualsiasi fenomeno di antisemitismo e di offesa nei confronti delle vittime della Shoah"

Pietre d'inciampo imbrattate, Aliud: "Denunciamo per diffamazione gli autori e chiediamo un incontro alla Comunità Ebraica"

Aliud farà partire una denuncia contro ignoti per diffamazione a seguito dello sfregio alle pietre d'inciampo avvenuto ieri di fronte al liceo "Massimo D'Azaglio". I militanti della destra studentesca lo annunciano in una nota: "Vogliamo che procedano le indagini per chiarire chi ha commesso quel gesto vigliacco, perché, insieme alla memoria delle vittime dell'Olocausto, è stata colpita anche la rispettabilità e l'onorabilità della nostra associazione". 

"Chi viene da un percorso storico come il nostro, chi ha sempre tutelato la memoria storica del passato, dei morti di qualunque colore politico - proseguono -, non può certo tollerare di essere accostato a una simile nefandezza: siamo disgustati che qualcuno abbia potuto concepire un gesto così vigliacco, per questo vogliamo che si vada fino in fondo nell'accertare la verità".

Inoltre, Aliud ha chiesto pubblicamente un incontro con la Comunità Ebraica di Torino "per chiarire la nostra posizione in merito e ribadire, ancora una volta e con forza, la nostra estraneità a qualsiasi fenomeno di antisemitismo e di offesa" nei confronti delle vittime della Shoah. 

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium