/ Politica

Politica | 24 novembre 2020, 18:33

Web Tax, i Presidenti dei Gruppi di Opposizione: “Ennesimo annuncio a cui non seguirà un fatto concreto"

"Cirio si occupi del Piemonte” sottolineano Raffaele Gallo (Pd), Sean Sacco (M5S), Marco Grimaldi (Luv), Mario Giaccone (Lista Monviso) e Silvio Magliano (Moderati)

Web Tax, i Presidenti dei Gruppi di Opposizione: “Ennesimo annuncio a cui non seguirà un fatto concreto"

“Ma quale tassa piemontese per Amazon. Ecco in scena ennesimo bluff. Il Presidente Alberto Cirio si occupi del Piemonte, e con i suoi poteri ordinari eviti nuovi lockdown. Evitiamo di prendere in giro i commercianti” dichiarano i Presidenti dei Gruppi di Opposizione in Consiglio regionale Raffaele Gallo (Pd), Sean Sacco (M5S), Marco Grimaldi (Luv), Mario Giaccone (Lista Monviso) e Silvio Magliano (Moderati).

“Il Presidente Cirio lasci al livello nazionale gli interventi fiscali, anche perché la sua proposta di modifica alla web tax arriva davvero fuori tempo massimo, difficilmente applicabile retroattivamente a questo lockdown. Per fortuna il Governo sta già intervenendo nell’ambito di norme nazionali e europee, con la legge di Bilancio di quest’anno” precisano i Presidenti dei Gruppi di opposizione in Consiglio regionale: 

“La conferenza stampa della Giunta di centrodestra è l'ennesimo annuncio al quale non seguirà alcun risultato concreto e che, purtroppo genererà solo aspettativa. E’ un modo per spostare l’attenzione dai problemi del territorio piemontese, problemi che Cirio, invece, dovrebbe impegnarsi a risolvere” concludono i Presidenti.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium