/ Cronaca

Cronaca | 30 novembre 2020, 14:14

Scippatore di telefonini in bicicletta arrestato dopo due furti ravvicinati

L'uomo, un quarantenne, fermato in Barriera di Milano dopo un primo episodio in centro e un secondo in via Pisa. In entrambi i casi le vittime sono stata donne

Scippatore di telefonini in bicicletta arrestato dopo due furti ravvicinati

Nel primo pomeriggio di venerdì, dopo aver avvicinato alle spalle una donna che transitava in via Bogino ed essersi impossessato del suo I-Phone, si è dato alla fuga in direzione  via Verdi a bordo della sua bicicletta. L'uomo, un quarantenne marocchino, è poi fuggito verso Barriera di Milano. E lì, in via Pisa, angolo via Bologna, dopo neanche mezz'ora dal primo "colpo", ha messo a segno un secondo furto con strappo, ai danni anche in questo caso di una donna, impossessandosi del suo telefonino.

Intercettato dagli Agenti del Commissariato di Barriera Milano in via Alessandria, l’uomo, irregolare sul territorio nazionale, con numerosi precedenti specifici,  è stato raggiunto e arrestato dopo aver opposto strenua resistenza e aver tentato di disfarsi di una delle schede SIM. Entrambi i cellulari sono stati recuperati.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium