/ Politica

Politica | 08 marzo 2021, 19:31

Nuovi sgravi per la riqualificazione edilizia: l'obiettivo è favorire il rifacimento delle facciate e favorire la ripartenza dell’edilizia

Una mozione in Consiglio comunale obbliga la sindaca a cercare la collaborazione con gli istituti bancari al fine di promuovere la ricerca di sponsor e partner

cantiere edile

Obiettivo: far ripartire l'edilizia

Approvata dal Consiglio Comunale di Torino all’unanimità (25 voti favorevoli su 25 consiglieri presenti), nella seduta dell’8 marzo 2021, una mozione per favorire la riqualificazione edilizia della città (prima firmataria: Federica Scanderebech - Forza Italia).

Il documento impegna Sindaca e Giunta comunale a valutare ogni forma di collaborazione con gli istituti bancari al fine di promuovere la ricerca di sponsor e partner per il rifacimento delle facciate e favorire la ripartenza dell’edilizia.

Si chiede anche di valutare sistemi di riduzione della Cosap pagata per la predisposizione dei ponteggi necessari all’avvio delle riqualificazioni cittadine, qualora vi fossero le necessarie coperture economiche finanziarie.

Infine, qualora vi fosse la disponibilità delle risorse umane necessarie, la mozione chiede di mettere in campo tutte le azioni necessarie per potenziare il personale degli uffici competenti e ridurre la burocrazia e le liste di attesa dell’autorizzazione delle pratiche di suolo pubblico per l’installazione dei ponteggi.

Nel dibattito in Commissione, il consigliere Marco Chessa (M5S) ha dichiarato il proprio voto favorevole al provvedimento, anche in seguito agli emendamenti concordati in Commissione.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium