/ Cronaca

Cronaca | 10 aprile 2021, 09:20

Furto, violenza e spaccio: tre arresti dei carabinieri nei quartieri San Paolo, Lingotto e Parella

Tre diversi episodi finiti però nello stesso modo per i protagonisti: con le manette. Al centro della scena una donna sorpresa a taccheggiare in un market, un uomo che ha aggredito una cassiera e un sospetto pusher

taccheggio

Una donna è stata accusata di taccheggio (foto di repertorio)

Tentato furto, violenza a pubblico ufficiale e spaccio di stupefacenti: sono queste le accuse nei confronti di tre persone arrestate nelle scorse dai carabinieri di Torino.

In particolare, nel quartiere di Borgo San Paolo, è finita in manette una donna peruviana con precedenti penali. All’interno di un supermercato, ha nascosto alcuni prodotti elettronici in una borsa schermata passando così le casse senza pagare. L’immediato intervento dei militari del Nucleo radiomobile ha permesso di bloccarla all’uscita e di recuperare la refurtiva che è stata restituita ai legittimi proprietari.

Nel quartiere Lingotto stessa sorte è toccata a un cittadino nigeriano che ha aggredito la cassiera di un supermercato. In soccorso alla donna sono intervenuti due addetti alla sicurezza a loro volta malmenati dall’uomo che si è poi scagliato anche contro i carabinieri nel frattempo giunti sul posto.

Infine, nel quartiere Parella, è stato bloccato un cittadino del Mali che, fermato per un controllo dagli uomini dell’Arma, ha ingoiato alcune dosi di sostanza stupefacente che teneva nascoste in bocca.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium