/ Nichelino-Stupinigi-Vinovo

Nichelino-Stupinigi-Vinovo | 12 aprile 2021, 13:50

Lo zio Sam sbarca a Nichelino: "We want you" per aiutare gli animali

L'obiettivo è diventare tutor di una colonia felina

locandina Nichelino

Lo zio Sam sbarca a Nichelino: "We want you" per aiutare gli animali

Ricordate lo storico manifesto dello zio Sam, con il celebre motto “I want you”, realizzato durante la Prima Guerra Mondiale per stimolare i giovani americani ad arruolarsi? A distanza di cento anni zio sam è sbarcato a Nichelino, con il sindaco Giampiero Tolardo e l'assessore Fiodor Verzola che chiamano a raccolta i cittadini nella campagna per aiutare gli animali.

 

"Aiutare gli animali meno fortunati è un'azione che riempie il cuore di gioia e ci fa sentire utili alla società", ha spiegato Verzola. "Nel corso degli anni a Nichelino abbiamo creato un sistema di politiche che comprende anche la gestione delle colonie feline del territorio. Un grande lavoro frutto di quotidiano impegno da parte del nostro servizio di gattile, ma soprattutto delle nostre insostituibili gattare, da sempre dedite ala cura dei gatti che vivono liberi nella nostra Città".

 

"Prendersi cura delle colonie feline del territorio è però un lavoro complicato, che necessità di tanto entusiasmo e amore per gli animali, ma soprattutto di competenze precise - aggiunge l'assessore di Nichelino - Con questo primo corso per Tutor di Colonia vogliamo offrire ai cittadini e alle cittadine nichelinesi, sensibili alle tematiche animaliste, delle competenze specifiche da mettere al servizio dei nostri amici a quattro zampe meno fortunati".

Ed allora "We want you", per l'iscrizione al primo corso gratuito per Tutor di Colonia felina della Città di Nichelino. Le mail vanno mandate all'indirizzo ufficiotutelaanimali@comune.nichelino.to.it  entro e non oltre il 23/04/21.

 

"La data di inizio attività verrà comunicata a seguito della chiusura iscrizioni e al termine del corso verrà rilasciato certificato attestante la frequentazione dello stesso e tesserino di riconoscimento per operare ufficialmente e poter accedere alle colonie feline del territorio", ha concluso Verzola.

Massimo De Marzi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium