/ Viabilità e trasporti

Viabilità e trasporti | 13 maggio 2021, 17:20

Ferrovia o busvia: domani si discute sul futuro della Pinerolo-Torre Pellice

Le associazioni pro treno organizzano un incontro online con i rappresentanti dei Comuni e dell’Unione montana

La ferrovia Pinerolo-Torre Pellice

La ferrovia Pinerolo-Torre Pellice

Dopo un anno ci sarà il confronto con i Comuni auspicato dalle associazioni pro treno. Domani sera, venerdì 14, si discuterà sul futuro della linea sospesa Pinerolo-Torre Pellice, confrontandosi tra le due alternative: ferrovia o busvia.

Da un lato c’è il ripristino del treno, come previsto dal contratto di servizio per la gestione del servizio ferroviario metropolitano e come richiesto da Legambiente (circoli Val Pellice, Pinerolo, Barge e greenTO e Piemonte-Valle d’Aosta), TrenoVivo, Comis (Coordinamento per la mobilità integrata e sostenibile), Associazione ferrovie piemontesi, Progetto TrattoxTratto, Salvaiciclisti Pinerolo, Rita Atria Pinerolo, Osservatorio 0121-Salviamo il Paesaggio, InValpellice e Fridays for Future Val Pellice e Pinerolo. Dall’altra il progetto del Politecnico, commissionato dall’Unione montana del Pinerolese e dal Comune di Pinerolo, di una corsia per bus a idrogeno, affiancata da una pista ciclabile.

La serata si potrà seguire sui canali Youtube e Facebook di Legambiente Val Pellice.

Si parte alle 20,45 con l’introduzione di Giorgio Prino (presidente di Legambiente Piemonte e Valle d’Aosta). Alle 20,55 partirà la sessione di inquadramento tecnico, moderata da Beppe Gamba di Legambiente Pinerolo.

La prima parte sarà su ‘Treni o bus, opzioni e progetti’ e interverranno Enzo Murru, funzionario della Città di Torino; Marco Spinolo, esperto in mobilità e trasporto pubblico locale; Angelo Marinoni, ingegnere progettista in mobilità e trasporti. La seconda invece sarà su ‘Transizione energetica e ruolo dell’idrogeno’ con Alberto Poggio, ricercatore del dipartimento Energia del Politecnico di Torino.

L’incontro si concluderà con la tavola rotonda ‘La mobilità e le politiche del territorio’, moderata dal giornalista Beppe Rovera. Prenderanno parte: Duilio Canale, presidente dell’Unione montana del Pinerolese; Marco Cogno, assessore alla mobilità dell’Unione montana del Pinerolese; Luca Salvai, sindaco di Pinerolo; Monica Canalis, consigliere regionale Pd; Francesca Frediani, consigliere regionale del M4o; Claudio Bertalot, Comitato TrenoVivo Val Pellice; Andrea Crocetta, Legambiente Val Pellice. Proprio Crocetta spiega come questo sarà un primo momento di confronto: “È da un anno che lo chiediamo, ma sinora non c’è mai stato un tavolo pubblico di confronto. Un tema del genere non si può risolvere in una volta sola. Dopo questo incontro si dovranno aprire dei tavoli di lavoro per confrontarsi sulla mobilità del territorio”.
Nel frattempo anche il circolo Pd Pertini di Luserna San Giovanni invita al dialogo senza pregiudizi sul tema della tratta ferroviaria o della busvia.

Marco Bertello

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium