/ Cronaca

Cronaca | 29 maggio 2021, 11:27

Minaccia la coinquilina con due coltelli da cucina per un litigio sull'affitto: denunciata

La polizia è intervenute nel bel mezzo di una lite violentissima nel quartiere San Donato

Polizia

Denunciata 19enne per minacce ai danni della coinquilina

Aveva ospitato un'amica a casa proponendole di dividere l'affitto, ma dopo pochi giorni le ha puntato contro due coltelli intimandole di restituirle i soldi. E' successo a Torino, nel quartiere San Donato. Protagonista una ragazza di 19 anni, che ha accolto la coinquilina offrendole la divisione delle spese.

Dopo appena tre giorni, però, l’affittuaria ha ordinato all'altra di lasciare l'appartamento il prima possibile, dovendo partire per le vacanze. Chiesto indietro il denaro speso per l’affitto, le due non hanno trovato un accordo, arrivando a una violenta lite.

Improvvisamente la diciannovenne ha impugnato due coltelli da cucina, minacciando di morte la vittima. Una residente del palazzo ha quindi avvertito la polizia, che ha trovato le due ancora intente a litigare non appena giunta sul posto. 

Intervenuto anche il personale sanitario per medicare le lievi ferite riportate da entrambe.

La diciannovenne è stata denunciata per minacce.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium