/ Cronaca

Cronaca | 05 giugno 2021, 11:39

Ha dell'hashish nascosto nelle mutande e cerca di sfuggire ai controlli: arrestato fuori dalla stazione Lingotto

Un pusher ventenne si trovava in corso Caio Plinio quando è stato fermato dalla Polizia

La stazione ferroviaria del Lingotto di Torino

Il pusher fermato era appena uscito dalla stazione Lingotto

Era appena uscito dalla stazione Lingotto e alla vista della volante ha accelerato il passo quasi come se volesse eludere il controllo di Polizia. Inevitabilmente, questa tattica non paga mai e l'atteggiamento ha insospettito gli agenti del Commissariato Mirafiori che lo hanno fermato in corso Caio Plinio.

Il ragazzo, un ventenne italiano, è apparso fin da subito infastidito e agitato. All’interno della tracolla nascondeva un coltellino e negli slip, in un sacchettino in cellophane, aveva nascosto diversi blocchi di hashish avvolti nella carta stagnola.

La perquisizione, estesa anche al domicilio, ha consentito ai poliziotti di rinvenire sul tavolo della cucina un frammento della stessa sostanza stupefacente, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento della droga. Il ragazzo, con diversi precedenti di Polizia, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio e denunciato all’Autorità Giudiziaria per porto di armi od oggetti atti ad offendere. Gli agenti hanno sequestrato complessivamente circa 165 grammi di hashish.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium