/ Cronaca

Cronaca | 08 giugno 2021, 11:52

Torino Sud e il "mistero" dei fuochi d'artificio fuori stagione: anche negli ultimi giorni è stato "Capodanno" [VIDEO]

Da mesi, ormai, tra Santa Rita, Borgo Filadelfia e il Lingotto si ripetono con una certa frequenza episodi di spari di prodotti pirotecnici

Fuochi d'artificio

Fuochi d'artificio sparati senza apparente motivo: sono sempre di più gli episodi segnalati a Torino Sud /foto di repertorio

Anche negli ultimi giorni, intorno alle ore 22, quando anche le lunghe giornate di questo periodo avevano lasciato spazio alla notte, si è ripetuto il "Capodanno" fuori stagione di Torino Sud

Da tempo, infatti, si moltiplicano (anche sui social) le segnalazioni di episodi tutti molto simili tra loro: fuochi d'artificio sparati senza un apparente motivo. Nessuna festa (men che meno in tempi di Covid, ma senza che il calendario offra appigli), nessuna celebrazione. 

Non alcuni petardi fatti esplodere da qualche buontempone, ma proprio prodotti pirotecnici, che solcano il cielo e rilasciano la loro luce. Succede in borgo Lingotto, ma segnalazioni arrivano anche da altre zone di Mirafiori o di Santa Rita.

In varie zone d'Italia - secondo quanto riportano alcuni siti e giornali - ci sono "interpretazioni" di questo fenomeno che lo vorrebbero come una manifestazione della presenza di criminalità organizzata. O comunque sintomo di qualche accadimento legato al traffico di droga. Ma di certezze non ce ne sono. 

L'ultimo episodio risale appunto a domenica sera (lo racconta il video qui allegato: non si vedono le luci, coperte dalle case, ma si possono percepire nitidamente gli scoppi). Resta il dubbio sul reale motivo per cui queste esplosioni vengono organizzate. E da chi.

Massimiliano Sciullo

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium