/ Viabilità e trasporti

Viabilità e trasporti | 15 giugno 2021, 10:01

In arrivo a Collegno le Bike Lane: andare a pedali diventa la priorità

La città sarà tra le prime a utilizzare questa novità delle corsie in cui la priorità sarà delle bici e il limite dei 30 km/h

tracciato con simbolo della bicicletta su strada

Corsie con un occhio di riguardo per le biciclette a Collegno

Tra i primi a utilizzare le bike lane a centro strada per rendere l'intera carreggiata a priorità ciclabile. È questa l’innovazione che porta avanti la città di Collegno, che continua a divenire sempre più green.

Via Bardonecchia, via Verdi e un tratto di via De Amicis a Collegno diventano infatti a priorità ciclabile grazie alle bike lane, una novità del codice della strada.

Come le grandi città, siamo stati veloci a recepire le novità e le abbiamo trasferite sul territorio mediando le soluzioni tra le varie modalità di spostamento e gli usi della strada - ha dichiarato il sindaco, Francesco Casciano -. La priorità è la sicurezza di tutti soprattutto degli utenti più deboli ma la transizione ecologica Collegno viene applicata cercando anche un giusto riconoscimento del senso delle scelte”.

Grazie al finanziamento regionale i comuni di Alpignano, Rivoli e Collegno stanno così realizzando il Servizio Ciclabile Metropolitano, un percorso il cui obiettivo è ridurre la velocità delle auto, rendendo così la strada più sicura per chi viaggia in sella alla propria bici e con i monopattini.

Non piste, dunque, ma vere e proprie corsie a uso promiscuo, ovvero che possono utilizzare anche altri mezzi, su cui hanno la priorità le biciclette e il limite di velocità da rispettare è di 30 km orari. 

Abbiamo cambiato la fruibilità delle strade senza togliere parcheggi ascoltando le richieste dei commercianti. Siamo tra i primi a utilizzare le bike lane a centro strada per rendere l'intera carreggiata a priorità ciclabile quindi chiediamo agli automobilisti di far particolar attenzione a questa novità - ha affermato l’assessore Gianluca Treccarichi -. E lo facciamo su assi di collegamenti importanti su cui anche Alpignano e Rivoli stanno lavorando per arrivare a Torino con un significativo percorso intercomunale”.

Diana Tassone

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium